Annunci

Archivio

Archive for dicembre 2011

Auguri di Fine Anno e speranze per il 2012

30 dicembre 2011 Commenti disabilitati

Non avevo più scritto un editoriale e non lo scriverò per diverso tempo. Voglio solo fare alcune considerazioni relative al 2011 che ci sta lasciando. L’evento più importante per Siena di questo anno sono state sicuramente le elezioni, in cui i senesi hanno riconfermato la gestione del PD che non riguarda solo il Comune, ma tutti gli enti della Città. Quindi i senesi hanno premiato ancora una volta chi in questi anni ha governato l’UNIVERSITÀ, la FONDAZIONE e la BANCA MPS. Da questo si deduce che i miei concittadini hanno poco chiaro il danno che è stato fatto a queste istituzioni che per Siena sono vitali. In più votando Ceccuzzi hanno votato colui che ha tirato le fila della politica cittadina in questi anni. Ora Egli sta cercando la verginità scaricando i vertici della FONDAZIONE, della BANCA e criticando la gestione dell’UNIVERSITÀ (troppo tardi ONOREVOLE!). Sicuramente i senesi gli daranno il merito di aver cercato in tutti i modi di salvare il salvabile e gli assicureranno anche il prossimo mandato!  Chiaramente la vincita del CECCUZZI è da imputare anche all’opposizione. La PDL con il poco credibile NANNINI è inesistente e per niente incisiva, i SOFTY BOYS si sono trasformati in INVISIBLE MEN! Mentre la LISTE CIVCHE distrutte all’interno da un egocentrismo elevato, ormai non esistono più e hanno buttato a mare 5 anni di opposizione che hanno messo il sale sulla coda alla maggioranza. Resistono alcuni come FALORNI che continua a informare i senesi con il suo IMPEGNO per SIENA, ma lo vediamo sempre più dimesso consapevole che la fatica sprecata e il buon lavoro fatto non ha trovato riscontro nei senesi (un amico mi ha detto con i principi morali un ci si mangia!!!) Rimangono in pista Gabriele Corradi e De Risi che cercano di fare quello che possono (secondo me ben poco). Mentre risulta insipido il giovane Senni che pare aver capito come funziona (viva la balena Bianca!!). Parliamo di FONDAZIONE che se potesse fallire già lo sarebbe. Dopo anni di soldi a pioggia sul territorio senese e grasse risate ora il Presidente ragioner Gabriello Mancini è costretto a dire che quello che ha fatto è stato dettato dalla politica cittadina quindi si ritorna al Ceccuzzi. A proposito Presidente Mancini che mi dice della Siena BIOTECH? Come gestirete le 160 persone che ci lavorano? Ma di questo se ne riparlerà nei prossimi mesi. Passiamo alla Banca la nostra Banca, quella fatta con il sudore dei senesi dal 1472. Distrutta in pochi anni a partire dall’acquisto di BANCA 121 fino ad arrivare all’acquisto di ANTONVENETA tanto osannato da CECCUZZI (Ceccuzzi: “Banca Mps con Antonveneta ha trovato la sua anima gemella”). Come vedete si torna sempre a Lui, sarà un caso? Caro SINDACO, prima di condannare i vertici di FONDAZIONE e BANCA credo sia meglio fare un MEA CULPA riparatorio! Passiamo dunque all’UNIVERSITÀ sempre più dissestata anche se la FABBRO cerca di porre rimedio. Finalmente la magistratura ha terminato il suo lavoro e ha inviato vari avvisi di garanzia fra cui uno ad un noto consigliere comunale, portaborse del Sindaco Ceccuzzi. E si torna di nuovo al Sindaco che pare non voglia applicare il codice etico al suo valente scudiero (misteri del PD!). La magistratura ha terminato anche il lavoro sul fascicolo GALAXY AMPUGNANO, i dipendenti dell’aeroporto senese sono preoccupati e hanno ragione. Ma la domanda sorge spontanea di chi è la colpa di tutto questo casino? Del Comitato contro l’ampliamento di Ampugnano o delle istituzioni che hanno generato un casino del genere sapendo che per avere un aeroporto funzionante come PISA o FIRENZE forse era meglio pensare alle infrastrutture come la ferrovia o l’autostrada SIENA FIRENZE (che pare un campo coltrato?) Si può continuare a far pesare i costi di un Aeroporto (costantemente in perdita) sulle spalle dei contribuenti? Credo di no, visti i tempi. Questi in sintesi i fatti più importanti del 2011 secondo IL SANTO (non ci metto i cambiamenti al Palio voluti dal SINDACO se no si fa notte!!) Le mie speranze per il 2012 si possono riassumere in una sola parola REAZIONE. Una reazione che parta dai cittadini senesi ormai scippati di tutto anche della dignità, reazione di una comunità fin qui governata male, reazione di un popolazione che ha perso grinta nel difendere quello che ha perché troppo impegnata  a pensare al proprio orticello. Cari senesi se questa reazione non ci sarà la nostra città non avrà scampo, dovremo imparare a vivere senza la FONDAZIONE e soprattutto la BANCA che ha dato lavoro a tanti onesti senesi… BUON 2012

P.s. Una timida REAZIONE si vede con l’OSSERVATORIO CIVICO ma sarà sufficiente?

Annunci

Auguri a (quasi) tutti… Non alla Casta che merita solo carbone e calci in c..o!!!!

23 dicembre 2011 Commenti disabilitati
Categorie:comunicazione

L’Osservatorio Civico… Tiene d’occhio il MONTE DEI PASCHI ma la stalla è vuota!!!!

22 dicembre 2011 Commenti disabilitati

IL MANIFESTO CHI L'HA VISTO IN CITTA'?

IL PALIO CHE CAMBIA: “ABOLIAMO LA RINCORSA”… SAREBBE MEGLIO ABOLIRE I PRIORI!!!!

22 dicembre 2011 Commenti disabilitati

Da IL CORRIERE di SIENA

Categorie:siena Tag:

Concorso all’italiana per l’Università di Siena…. VIVA LA INESSE!!!!!

21 dicembre 2011 Commenti disabilitati

All’Università c’è qualcuno che risparmia!!! ERA L’ORA!!!!!

21 dicembre 2011 Commenti disabilitati

Arriva l’AMMINISTRATORE DELEGATO!!! Allora siamo a cavallo!!!!

20 dicembre 2011 Commenti disabilitati