Annunci

Archivio

Archive for giugno 2013

Rassegna Stampa – Il giro dei soldi…

30 giugno 2013 Commenti disabilitati

Gli amministratori del PD nominano gli iscritti al PD, che poi verseranno soldi al PD

CONTENTI I POPOLI DI VALDIMONTONE E LUPA

LAURA VIGNI: “IL SINDACO NON PARLA DI MPS”

“Le verità” dei blog oggi in sciopero. (bravi un c’è di che)

Tucci, astensione “pesante”. E il PD vuole poter nominare anche i rinviati a giudizio

Annunci

GIORNATA DI SCIOPERO DEI BLOGGERS SENESI… La libertà non è star sopra un albero!!!

28 giugno 2013 9 commenti

A cappello di questo comunicato congiunto, credo che il MIO sciopero durerà un po’ di più cari amici, non è un addio, ma come sempre un arrivederci!!! 

Abbiamo assistito negli ultimi mesi ad attacchi e speculazioni vergognose al solo fine di delegittimare l’opera di libera informazione dei bloggers. Non si è esitato a cercare di strumentalizzare eventi tragici che meritavano e meritano rispetto, pur di conservare le proprie posizioni di potere ed il ruolo di unici divulgatori dell’accomodante verità divulgata dal Potere.

La Magistratura ha fatto un lavoro encomiabile, ma, da parte di una certa stampa sia nazionale che locale, si tende a minimizzarne i risultati per attutire l’impatto politico e sociale della verità sul modo con cui è stata gestita la città tutta, e la sua primaria fonte di reddito (Mps) in particolare.
Il tentativo di intimidazione si è volto anche ad utilizzare gli strumenti legali: l’azione penale è obbligatoria, ma non si può fare a meno di distinguere fra ipotesi di reato ed ipotesi di reato, fra cause ed effetti, fra miliardi di euro volatilizzati e presunti reati d’opinione.
La cattiva coscienza di molti e la responsabilità di un’intera classe dirigente (politica e finanziaria), unita alla quasi totale assenza di informazione, ha permesso di nascondere per anni i comportamenti che hanno inquinato la società senese.
Se a Siena, piaccia o meno la cosa,  si è avuto modo di conoscere fatti e circostanze di grande importanza per la comunità senese tutta,  ciò si deve anche – e soprattutto – al lavoro dei bloggers.
Oggi si tenta l’ennesima grande mistificazione cercando di stravolgere la realtà e trasformando i colpevoli in vittime.
Per questo motivo oggi, 28 giugno, è indetta un’astensione per una giornata di tutti i bloggers che hanno criticato il Potere, a tutela della libertà e della verità dell’informazione.

L’eretico (Raffaele Ascheri)

Il Santo (Federico Muzzi)

Bastardo senza gloria (Carlo Regina)

Giovanni Grasso (Il senso della misura)

Chiunque voglia aggiungere la propria firma e ben accetto…

La rubrica dello Sport – Chiara Carminucci sul podio Europeo di Tallin

24 giugno 2013 1 commento

E’ stato un patema, guardare in diretta streaming i combattimenti della Judoka senese Chiara Carminucci. La tensione era altissima per questa giovane senese convocata dalla Nazionale Italiana per gli europei cadetti. Seguo Chiara e gli altri judoka senesi tutto l’anno (da tifoso e babbo di un judoka) è un piacere vederla allenarsi con umiltà e passione anche con ragazzi più piccoli di Lei che da Lei imparano ed apprendono. Non è facile descrivere le emozioni quando vedi combattere un atleta che conosci, che stimi e che sai essere pronto, ma l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. Chiara ha combattuto bene, come Lei sa fare, decisa e determinata. Solo nel secondo incontro ha perso, ma poi dopo il ripescaggio combattendo per il 3°-5° posto ha battuto l’avversaria in 48 secondi con un bell’ippon. Un bravo anche al suo Maestro Simone Cresti che l’ha seguita a Tallin (Estonia) da tifoso. Una grande soddisfazione per Lui che l’allena tutto l’anno, anche perchè Chiara Carminucci parteciperà al mondiale 2013 in programma a MIAMI in Agosto. Chiara è la prima judoka senese a raggiungere la convocazione per i mondiali. Auguri e in bocca al lupo!!!

Chiara Carminucci sul podio di Talli (Estonia)

Chiara Carminucci (prima a destra) sul podio di Talli (Estonia)

Rassegna stampa – Ceccuzzi al Fiora?

24 giugno 2013 Commenti disabilitati

Parallelismi… Italia – Brasile

21 giugno 2013 Commenti disabilitati
Categorie:siena

Rassegna stampa – Gli Accoliti di Don Brunetto da Monteriggioni…

21 giugno 2013 2 commenti
Categorie:politica senese Tag:,

Libero Contributo – L’informazione senese alle prese con i venti trasversali…

19 giugno 2013 2 commenti

Mi permetto sommessamente di fare delle piccole osservazioni, riguardo lo stato dell’informazione, non nel senso della qualità e dell’accessibilità ad essa, ma delle così dette pressioni trasversali, sempre puntuali e “chirurgiche” nel suo svilupparsi. Se chiedete ad un esperto pilota di aerei di linea che cosa teme di più nello svolgere il proprio lavoro, vi risponderà con certezza che quella del “crosswind”, i venti trasversali fortissimi in fase di atterraggio, sono quelli che mettono di più a dura prova. Quindi, come vedete la trasversalità è un fenomeno  anche nelle sue più svariate espressioni, che rappresenta qualcosa di negativo e che si percepisce con lo stessa sensazione del pericolo strisciante. Ultimamente mi salta all’occhio un pericoloso incrocio di forze trasversali che non appartengono per definizione ad un movimento, ma si esprimono solo a difesa delle posizioni, non ben definite, di gruppi o sotto gruppi di persone che vogliono solo mantenere il suo status attraverso lo screditamento del contendente alla vita democratica. Perciò è molto strano come si voglia far passare il messaggio per cui, chi si pone delle domande, chi chiede chiarezza, chi chiede dibattito pubblico, chi cerca finalmente di sdoganare questa storia che il cittadino debba subire e basta e “rigare dritto”, venga screditato o si tenti di farlo, con gli argomenti più disparati.
Il dott. Neri, chiede lumi su questioni della collettività, gli viene risposto in maniera scomposta quasi ad invitarlo a fare altro, tanto noi si sa come fare. A me, un altro esempio, si fanno pressioni, oltre che personali/giudiziarie, anche del genere più strisciante, del tipo che siccome hai preso trentasette voti alle ultime elezioni devi stare zitto e adeguarti, come se uno in base ai propri consensi dovesse perdere o meno il proprio senso critico. Direi molto democratico. Mi verrebbe da chiedere, ma tutti coloro che di voti ne hanno presi qualche centinaio, cosa hanno da dire sulle questioni non da poco, come banca, bilancio comunale e università, o la semplice vita quotidiana che in questa città si è fatta sempre più difficile? Ne avete notizia? Spero di sbagliarmi e di essermi perso qualcosa, ma per ora nessuno ha battuto un colpo.
Mi pare che quando s’invita tutti ad un più sereno approccio alla vita pubblica, più che altro s’inviti le solite scomode persone pensanti a fare gli affari propri. Io non ci sto. Questo è bene che qualcuno se lo metta in testa.
 
Carlo Regina
Bastardo Senza Gloria

Carlo Regina candidato consigliere nella lista Siena si Muove.

Carlo Regina