Annunci

Archive

Archive for marzo 2014

Editoriale de IL SANTO – Ciao Babbo Monte è stato bello finchè è durato!!!

31 marzo 2014 7 commenti

E così ci siamo! Il dado è tratto!! Quello che non era riuscito a Mussolini durante il ventennio fascista è riuscito a un gruppo di persone in soli 10 anni. In questi dieci anni siamo riusciti a giocarci il prestigio dell’Università e la Banca, due gioielli che hanno resistito al Duce, che li voleva togliere ai senesi, ma non hanno resistito ad una classe politica e dirigente a dir poco inadeguata. Almeno i senesi, fascisti e non, in quel periodo si unirono e riuscirono tramite i loro rappresentanti a salvare le due istituzioni secolari, convincendo Mussolini a ripensare al piano di nazionalizzazione per il Monte dei Paschi e a non chiudere l’Ateneo Senese. Oggi i senesi sono affaccendati in ben altre questioni, poco importa se la FONDAZIONE scenderà al 2,5% sul capitale della Banca, poco importa che chi ha causato tutto ciò continua a fare passeggiate con gli amici e  il partito che ha prodotto questi uomini sia sempre al comando delle istituzioni senesi. Poco importa del passato, bisogna guardare al futuro e allora i senesi pensano al futuro della Città, un futuro pare legato inesorabilmente al nuovo Stadio di Calcio. Sui social network non si parla quasi più di Università o di Fondazione, ma ci si spertica in diatribe per il nuovo progetto per lo stadio, si raccolgono firme e ce ne freghiamo se la Novartis lancia messaggi inquietanti (clicca e leggi). Un progetto che ha gli stessi slogan di quando la banca Monte dei Paschi acquistò Antonveneta: Mps con l’acquisto di Antonveneta è un fulgido esempio di classi dirigenti orientate dall’interesse generale. Il clima è lo stesso comprese le truppe cammellate che si scagliano contro chi solleva dei dubbi. Quello che penso è che i senesi si meritano proprio quello che gli sta capitando, perché non hanno una visione di ciò che gli succede intorno. La mentalità è ristretta al proprio orticello e quindi via lancia in resta a difendere quello che pare la manna dal cielo. Non sono mai stato pessimista, ma il futuro di questa città lo vedo nero che ci sia lo stadio nuovo oppure no!

Mps, la Fondazione cede un altro 6,5%  Siena ‘perde’ la sua banca dopo 5 secoli

Così Siena si è giocata la banca

Annunci

Rassegna Stampa – Ultim’ora la Fondazione MPS cede un altro 6,5% di azioni…

31 marzo 2014 3 commenti

Rassegna Stampa – I dubbi “legittimi” sul progetto del nuovo stadio…

29 marzo 2014 1 commento

Rassegna Stampa – BlackRock, Insider Trading e intanto i senesi pensano allo stadio nuovo!!!

27 marzo 2014 Commenti disabilitati

Rassegna Stampa – Nomura, gli arretrati e il Capodanno Senese…

26 marzo 2014 3 commenti

Editoriale de IL SANTO – Scuse vivissime alla segreteria del C.O.N.I. Provinciale

25 marzo 2014 2 commenti

Nel mio editoriale del 17 Febbraio 2014 (clicca e leggi). Ho scritto: “…Questo programma è messo in atto anche nelle scuole della nostra provincia ed è patrocinato dal C.O.N.I.” . Mi scuso con la segreteria del C.O.N.I. Provinciale, perché il programma a cui mi riferivo è patrocinato da altro ente pubblico.

Fatte le doverose scuse, mi permetto di esprimere il mio rammarico per come un ente come il C.O.N.I. stia attento alle parole di un blog, che non è un giornale, ma non agli eventi che vengono sponsorizzati alla presenza dei suoi rappresentanti. Infatti si stigmatizza giustamente l’errore di un blog, ma non si dice niente su un manifesto di DIFESA CON IL COLTELLO che ha scatenato tutta la polemica. Si cerca a destra e a manca per telefono l’autore dell’errore, ma non si scrive al blog per chiedere la giusta correzione o fare una replica. Cari signori, io mi prendo le mie responsabilità e quando sbaglio lo dico, ma voi fate altrettanto?

Federico Muzzi

La presentazione di Siena Sport Week

La presentazione di Siena Sport Week

Categorie:comunicazione

Rassegna Stampa – Una mozione per contrastare l’ideologia GENDER nelle scuole… Lorenzo Borgogni ai domiciliari…

25 marzo 2014 Commenti disabilitati