4 Replies to “La Vignetta della Settimana – Le pasticche del Signor Fosforo”

  1. Tali pasticche per rendere gli effetti desiderati, in quell’ambiente, dovrebbero avere la dimensione di un panforte.

  2. Premesso che uno a ‘casa propria’ fa quel che gli pare, ho tuttavia notato che nei link agli altri siti (a destra nel blog) ce n’è uno che fa riferimento ad un movimento politico che ha candidato Marco Falorni a Sindaco. Mi pare che sia l’unico della lista ad avere una esplicita adesione a una parte politica. Può spiegare questa scelta? C’è un motivo particolare? In quanto blogger non pensa che questo determini un suo sbilanciamento, rispetto alla neutralità che dovrebbe contraddistinguere un sito di informazione (niente del genere appare, per esempio, sul sito dell’Eretico…)?
    Se vorrà rispondermi, le sarò grato.

    1. Certamente, l’ha detto lei a casa propria si fa come ci pare. Poi le dico che io ho contribuito a fondare IMPEGNO per SIENA in cui sono stato eletto nel 2006. Il primo sito l’ho impiantato io e curato per ben 4 anni. Sono amico di Marco Falorni anche se non sempre sono d’accordo con lui. Se guarda tra i link ho anche quello di ELIO FANALI, non mi pare che siamo amici. Saluti spero di aver placato la sua sete di curiosità…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: