Federico Muzzi Il Santo - Foto

Lo sfogo di un amico… Una tantum torno a pubblicare qualcosa…

PUBBLICO DOPO DIVERSO TEMPO UNA MAIL CHE MI è ARRIVATA DA UN AMICO, NON AGGIUNGO ALTRO DEL RESTO QUELLO CHE SCRIVE è CHIARO LIMPIDO, COME DIREBBE QUALCUNO “TRASPARENTE”

La mia ragione e il mio grado di informazione, pur poche e povere siano, fanno si che la mia persona sia sempre più disgustata, e nauseata , e offesa. Non ne ho più, come quando tra due nei film si sente dire ” è finita “. Sarò pessimista…

Ma non sentite dentro di Voi la voglia che sale, di poter , di dover dire basta, di fare qualcosa di concreto? Io si.

Ma poi regolarmente o quasi non faccio niente, e continuo la mia vita così, come un automa.

Forse perchè non possiamo fare quasi che niente…

Cosa c’è rimasto, il voto? Si, forse quello, ma ultimamente anche quello mi lascia un senso di pratica impotenza, che vince sulla teorica anima democratica.

E poi…

accendiamo il televisore, leggiamo i giornali… AHHHHHHH, che ridere!

Per sentire una cosa intelligente, una vera verità, ci si diventa vecchi… solo ipocrisia, e quello che ci DEVONO dire. Per non spaventarci troppo…

Perchè non dobbiamo sapere…

Dobbiamo svegliarci la mattina e ripartire nel nostro tran tran, semplicemente. zitti zitti…

Che schifo!

I dati allarmanti sulla disoccupazione giovanile, Le Università che distribuiscono lauree a dei dementi incredibili, il deficit pubblico, una masnada di politicanti ladri e malfattori che ci hanno ridotto così, rubando il futuro, e che puntualmente ritroviamo in tutte le trasmissioni a dirci la loro… L’economia ancora ancorata a vecchi schemi, come l’edilizia… tutti i troiai che combina l’asse politica-banche-ndrangheta… Che schifo… Quanta ipocrisia, ci trattano come stupide pecore.

A Siena poi mi duole vedere che fine ha fatto la Banca e l’Università, pensare che un giorno i nostri figli studieranno la storia e si imbatteranno nella Casta che ora ci comanda, personaggi come noi incontrammo sui libri Cavour, o altri…

Solo che questi in pochi anni hanno distrutto SECOLI di storia…

Incredibile…

Aspetto il 2013 quando gli italiani voteranno, con curiosità, voglio vedere a che paradosso di faccia di culaggine arriveremo, le solite facce di cazzo che verranno a raccontarci che Cristo è morto dal sonno…

Ciao, ora basta.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star