Federico Muzzi Il Santo - Foto

Editoriale de IL SANTO – Se queste son le novità si sta freschi!!!

Cambiamento, novità, discontinuità. Tre parole che in questi mesi sono state violentate, abusate e ridicolizzate. Discontinuità poi è una parola talmente brutta che evito in ogni momento. Siena in questi mesi vuole una sola cosa VERITA’. Verità per capire cosa realmente è successo e per sapere dove andare e con chi andare. Sul fronte del partito che è al governo di Siena si hanno dopo una lunga diatriba interna, al limite della coltellata il duo MUGNAIOLI – VALENTINI. Il primo fiero scudiero di quel Sindaco venuto da Montepulciano (stazione) che è rimasto in carica per pochi mesi; tradito come dice Lui da persone che non hanno rispettato il vincolo di mandato (peccato che la Costituzione non lo preveda). Il secondo un convertito dell’ultima ora (secondo il mio modesto parere). Nei giorni scorsi su facebook leggevo: “A parte essere un bravo ammistratore, Bruno Valentini ha una caratteristica fondamentale per questa fase: e’ un uomo di valore e una gran persona per bene. Finalmente. Aggiungo”. Questo è stato il mio commento: ” E dove era quando i suoi compagni sfacevano Siena?” La risposta è stata:“Ha detto la sua. Negli organismi del partito. Come molti. Eppoi quanti fuori da certe stanze sapevano le questioni vere? Parliamoci chiaro molte decisioni venivano prese da un cerchio magico ristrettissimo che ha mistificato molto e molto poco condiviso. Bisogna distinguere i livelli di responsabilità. Sempre o si fa solo demagogia.” 

E qui casca l’asino!!! Infatti questi presunti innovatori, cercano di passare l’idea che solo in pochi sapessero dei disastri senesi e di quello che stava accadendo in seno alle nostre secolari istituzioni. Gli altri poveretti non sapevano niente, vivevano in una sorta di limbo ammaliati dal benessere della Siena da bere!!! A questo gioco non si può stare, vi assicuro che bastava leggere i bilanci del Comune, informarsi su giornali seri, magari leggere qualche blog. Per capire che qualche cosa non andava. Mi sembra di sentir parlare quei tedeschi che durante la seconda guerra mondiale, non vedevano più i vicini di casa. Alla fine della guerra, quando tutti gli orrori di quel periodo furono svelati gli stessi vicini ebbero a dire: “Il mio vicino? Son due anni che non lo vedo, pensavo fosse andato in vacanza!”

P.s. Bruno Valentini vorrà forse fare la stessa carriera dei suoi predecessori PICCINI e CENNI? Fare il Sindaco per poi ritrovarsi nell’Olimpo del Monte dei Paschi!!!

Ecco le grandi novità…

La novità MUGNAIOLI circondata da numerosi fans!!!
La novità MUGNAIOLI circondata da numerosi fans!!!
Dal blog http://hallogallonero.blogspot.it/2013/03/il-fattivo-ed-efficiente-bruno-valentini.html

2 replies to “Editoriale de IL SANTO – Se queste son le novità si sta freschi!!!

  1. La verità. C’è una frase emblematica nel film “La città ideale” di Lo Cascio che si svolge proprio nella città di Siena e che in questi giorni è in programmazione al Pendola.
    La frase è questa : “Lei a volte mi sembra disumano – dice il personaggio – perché il cervello degli umani va sempre in cerca di vittoria, quasi mai della verità”.

  2. Ottimo Federico. È proprio questo il punto. Qui abbiamo tutta una classe dirigente di un partito che vuole rifarsi una verginità. Non ci sto!!
    Come da te giustamente sottolineato, chi diceva e denunciava le cose che stavano accadendo c’erano e ci sono tutt’ora, ma allora erano trattati come visionari, ed ora qualcuno a partire dal Valentini tenterebbe di appropriarsi dei loro argomenti. Non ci sto un’altra volta!!!
    Non si può salire sul carro in corsa cari del partitone democratico, bisogna avere anche l’umiltà di passare il turno e rendersi credibili, cosa che vedo a stretto giro di tempo, oggettivamente impossibile.
    Un abbraccio.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star