La rubrica delle Comiche – Il Comune aumenta il suolo pubblico e chiede ai palcaioli di non aumentare i prezzi… Intanto nelle agenzie…

Mi è capitata fra le mani una lettera di un signore che voleva vedere il Palio di Siena e a chiesto ad una agenzia.

A voi trarne le conseguenze…

 

Ecco quale è stata la risposta:

 

grazie di averci contattati.

 

Come ben saprà, il Palio di Siena è un evento esclusivo e molto richiesto.

Assistere al Palio è un’esperienza unica nella vita. Il Palio porta infatti con sé la magia di una tradizione millenaria, di cui i cittadini conservano i riti e le atmosfere da centinaia di anni.

 

Ecco i posti che sono rimasti liberi per il Palio di Luglio:

Terrazzo in Palazzo Privato, Fonte Gaia, posto in piedi: €370

Terrazzo in Palazzo Privato Fonte Gaia, posto seduto: €420

Palco Fonte Gaia (lungo la pista): €450

Palco Mossa (partenza): €600

Costo a biglietto

 

Assistere al Palio dal centro della Piazza è gratis per tutti. C’è notoriamente una grande ressa e una volta riusciti ad entrare nella piazza molte ore prima dell’inizio della manifestazione, non c’è modo di uscirne fino a manifestazione conclusa.

Per accedere ai balconi, ai palchi, alle finestre, che sono tutti posti privati, è necessario un biglietto.

L’esperienza del Palio varia molto a seconda del posto dal quale la si vive, pertanto bisogna scegliere il posto in base alle proprie caratteristiche: comfort (finestre e terrazze), vicini all’azione (i palchi), temerari, bolgia (piazza).

In allegato le ho messo una cartina della pista.

 

In attesa di rileggerla, le auguro Buon proseguimento.

 

2 replies to “La rubrica delle Comiche – Il Comune aumenta il suolo pubblico e chiede ai palcaioli di non aumentare i prezzi… Intanto nelle agenzie…

  1. Che cavolate sono scritte in quella lettera… io d’agosto (a luglio non ci sono mai) mi metto IN CODA per entrare alle 17-17:15, cioè dopo aver visto passare la Passeggiata in via del Casato. Poi entro, ed è vero che bisogna sgomitare un po’, soprattutto appena entrati in piazza per colpa dei turisti che stanno in mezzo al passaggio. Poi vado nelle zone meno affollate e lì si sta talmente larghi che è possibile sedersi comodamente per terra. Certo, non lo consiglierei a donne incinte, persone che hanno paura della folla e anziani, ma è FATTIBILISSIMO!!! In 12 anni di Palio da piazza non mi SONO MAI trovata in situazioni pericolose. Però certo bisogna sapere COME STARE IN PIAZZA!!!

  2. Cara Dubbiosetta….al di là delle cavolate che possono essere scritte a riguardo della bolgia…si voleva puntare l’accento sui costi dei biglietti….poichè l’amministrazione che ha rincarato del 100 % il suolo pubblico ai palcaioli, facendo gli occhioni del gatto con gli stivali di Shrek per la disastrosa situazione finanziaria in cui versa ( colpa dei palcaioli?!?!?!) vuol vedere la pagliuzza, ma non si accorge della trave che ha davanti agli occhi.. vuol ciucciare da una parte, quando guarda caso dall’altra ci fanno bagarinaggio…mah!!!

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star