Il Consorzio per la Tutela del Palio diffida il PD Senese…

Di seguito si riporta iL comunicato stampa del Consorzio per la Tutela del Palio. Credo che non ci sia niente da dire tranne che le leggi e i regolamenti vanno rispettati, specialmente da chi vuol guidare un Paese, una Regione ed una Città come Siena. Si ringrazia il Consorzio per la Tutela del Palio per il lavoro svolto.

MI SCUSO CON I LETTORI, AVEVO MESSO FESTA DEMOCRATICA DI MODENA. LA DESCRIZIONE SU YOUTUBE DEL VIDEO MI HA TRATTO IN INGANNO, INVECE ERA PURTROPPO LA FESTA NAZIONALE DEMOCRATICA DI REGGIO EMILIA. 

Clicca per leggere il Comunicato stampa
chiaramente la colpa non è dei volontari…

10 replies to “Il Consorzio per la Tutela del Palio diffida il PD Senese…

  1. più che diffidare bisognerebbe che il Consorzio cercasse di capire (SE LO VUOLE!?) chi sono i bischeri che hanno provocato il fatto, anche se GUicciardini fiorentino com’è non si deve rendere conto…vero?

  2. Fatto gravissimo in sè: testimonianza di spregio delle regole, di pedissequo aggiramento delle stesse…….troveranno sicuramente un capro espiatorio…..se non ne trovano consiglio la lettura dei libri di Pennac ……

  3. acqua alla gola, figli miei, non avetet idea di cosa potranno fare in campagna elettorale con i loro scribacchini inseriti in tutti i media senesi SE si sentiranno veramente in pericolo, come SPERO ARDENTEMENTE, ‘sti distruttori meritano solo la gogna, e qualcosa di più se i giudici vorranno ritenerlo!

  4. Carissimo Santo,
    ti ho appena scritto un piccolo peana che nemmeno quando Paolone Del Mese veniva a Siena il Bisi (nei commenti sui “volenterosi salsicciai”, per la cronaca).
    Adesso, renzianamente, mi chiedo, e ti chiedo: quando ci sarà il “duello” con Elio Fanali, spero che non mancherai. Mettendo a disposizione della collettività senese la tua preziosa arte di riprendere i big events (sic) dell’informazione!

    L’eretico

  5. Ciao Fede ciao Raffaele se mi fate finire la vendemmia ci sarò senz’altro anch’io. Comunque ci sarò perché ho visto già qual’è il giochino……..ma tanto non ce la fanno.
    Ci sarebbe un momento in cui toccato il fondo come ora e non da ieri in cui uno si dovrebbe rendere conto che è inutile fare l’ultimo giapponese nell’isola del Pacifico e difendere l’indifendibile.

  6. Dimostrazione di come il pd, partito dissestatori, ha rispetto per Siena ed i senesi. Il chianino ceccuzzi poteva consigliare le contrade del palio dei ciuchi di casa sua.

  7. Scusate se intervengo… Se può servire saperlo. Vivo a Reggio Emilia da quattro anni e una capatina alla festa l’ho sempre fatta (si mangia bene 🙂 ). C’è sempre stato il ristorante terre di Siena con scritta PD Siena in bella vista e con tanto di bandierine delle contrade. Quindi mi fa sorridere che qualche dirigente ora caschi dal pero e scarichi tutto sugli emiliani…. Chi doveva sapere sapeva. Da tempo!

  8. si, caro Efisio, ma prima le lamentazioni non sortivano nessun effetto a Siena, e capirà perché…ora cambia il vento…un po’ più aperto dopo il clima sovietico fin qui prevalente…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star