Federico Muzzi Il Santo - Foto

Rassegna stampa – I TREMONTI BOND pesano…E’ indagato… La procura va a caccia di altri miliardi… Lui non ha nulla da dire!!!

Urla, spintoni e proteste: nelle assemblee accuse a Mussari

 

CORSERA FINANZA MONTE DEI PASCHI IRRISARCIBILI I TREMONTI BONDS

Mps, svolta sul caso Antonveneta, Mussari indagato: “Nulla da dire” La Nazione

Guai per Giuseppe Mussari, numero uno dell’Abi Romagna Noi

Quando la sinistra gioiva per il «buco» di Antonveneta

Inchiesta Monte dei Paschi di Siena, Adusbef: “Mussari si dimetta 

 

Inchiesta su Mps, la Procura va a caccia di altri miliardi

 

Inchiesta Monte dei Paschi di Siena: “Anche Mussari indagato”

 

dal WEB

 

 

 

 

2 replies to “Rassegna stampa – I TREMONTI BOND pesano…E’ indagato… La procura va a caccia di altri miliardi… Lui non ha nulla da dire!!!

  1. ha ragione l’Eretico! è successo qualcosa nel rapporto Berlusca-MPS-Mussari…forza “Giornale”! E’ il giornalista di Fini a Montecarlo, ce ne possiamo aspettare di belle, ve lo dico io.

  2. Dal Corriere di Siena 9.11.2007 pag 3
    Sulla vicenda si è pronunciato anche Franco Ceccuzzi “Banca Antonveneta è sempre stata l’anima gemella di Banca Monte dei Paschi – ha commentato il deputato senese dell’Ulivo – MPS e Antonveneta sono due realtà che hanno grandi potenzialità di sviluppo e che possono integrarsi al meglio. In passato è stato giusto preservare Mps da pessimi affari in attesa della c’era occasione, che il presidente Giuseppe Mussari e il direttore Antonio Vigni oggi hanno saputo cogliere”.
    Dal Corriere di Siena del 16.11.2007 pag. 5
    “… Il Presidente Giuseppe Mussari, ed il direttore generale Antonio Vigni hanno messo sul tavolo della trattativa con Banco Santander una cifra di 9 miliardi di euro, qualcosa meno di 18mila miliardi di vecchie lire. Tanto quanto una legge finanziaria di media taglia … L’indomani i mercati hanno reagito negativamente. Il prezzo è troppo alto. L’integrazione tra le due banche è troppo difficile. Gli obiettivi di creazione di calore dei due istituti non sono realistici. La governance di Mps è atipica. A Siena, però, nessuno si è impressionato per lo “starnuto” dei mercati. … Nell’Italia governata dai sondaggi e del consenso a consumo immediato, il rischio di impresa assunto da Mps con l’acquisto di Antonveneta è un fulgido esempio di classi dirigenti orientate all’interesse generale.”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star