Federico Muzzi Il Santo - Foto

La rubrica di Jonathan Livingstone – Il vero successo infatti non consiste nel non cadere, ma nel rialzarsi ogni volta che si cade

Caro Santo
comprendo la tua amarezza per i risultati elettorali e forse quella famosa domanda che citi nell’articolo dovevano porsela non solo i candidati sindaco ma anche coloro che li hanno affiancati e circondati, talvolta creando quel “cerchio magico” di infausta memoria isolandoli dal resto della popolazione.

A mio avviso la sconfitta non è un fallimento, è un risultato diverso dalle aspettative, il non averci provato sarebbe stato il vero fallimento.

Ricordiamoci che come diceva E. Roosvelt: “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei loro sogni” e noi che siamo nella terra di Santa Caterina come possiamo scordare quello che la Santa afferma nella Sua lettera n. 368: “se sarete quello che dovete essere metterete fuoco in tutta Italia”.

Il vero successo infatti non consiste nel non cadere, ma nel rialzarsi ogni volta che si cade.
Quindi serriamo le fila e parafrasando un famoso slogan del maggio francese:” questo non è che l’inizio continueremo la lotta”.

C’è un proverbio cinese molto bello che così recita: “Quando sei chiuso in un vicolo cieco trovi un’apertura”.

Bene troviamola quell’apertura perchè “the best is yet to come”.

un abbraccio

jonathan livingstone

 

One reply to “La rubrica di Jonathan Livingstone – Il vero successo infatti non consiste nel non cadere, ma nel rialzarsi ogni volta che si cade

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star