Federico Muzzi Il Santo - Foto

La rubrica di Gianni – Alcune proposte utili alla città…

Buongiorno a tutti….

Siccome non mi piace gettare il sasso e tirare indietro la mano, cercherò, per come posso di essere molto più chiaro…

Vorrei esprimere intanto, che non sto facendo battute…tantomeno concordo che i post stringati possano non essere luogo e modo per poter anche collaborare ( dico collaborare, non polemizzare…) cittadini con amministrazione, visto quello che oggi sono i social…. per cui se questi posti fossero utilizzati al meglio da noi tutti, sicuramente potrebbe anche cambiare qualcosa…

Detto questo, visto che qualcosa col punto interrogativo l’ho scritta, cercherò di essere propositivo…

Nettezza urbana.

Nessuno di voi, ha mai avuto modo di passeggiare per il centro di questa città nelle varie ore della giornata?! Bene, fatelo.

Il sottoscritto, non solo lo fa tutti i santi giorni, per motivi di lavoro, ma si è pure preso la briga di filmare, fotografare le situazione odierna e cercare delle risposte da coloro che sono deputati alla raccolta, nella fattispecie, Sienambiente.

Dovete sapere che l’azienda di cui sopra si è pregiata a nome di uno dei suoi dirigenti e di una segretaria che si è pure letta la mail che era indirizzata a tale dirigente, in primis mi fanno notare che non è cosi frequente un tale rapporto col cittadino ( e già questo non mi piace!!).

Poi mi fanno notare che sono solerti ed attenti e pure sempre sul territorio!!!

Allora, e questo per matematica conclusione, significa che sono ciechi!

Poi, e questa è la cosa che mi manda in bestia, si passano la palla da loro al comando dei vigili urbani, che a loro volta la passano al comune che poi la passa di nuovo a Sienambiente per le soluzioni del caso.

Su youtube http://www.youtube.com/watch?v=cSVX9-JIPKo  sono pubblicati diverse cose che mostrano come scellerata sia la raccolta della nettezza, per questi siamo stati addirittura accusati di manipolazione di video!!! ( carta canta….)

Dunque.

Le regole ci sono, e belle scritte, ve le potete andare a leggere e trarre le conclusioni…per riorganizzare la raccolta basterebbe farle rispettare…non credo che debba aggiungere altro, no?!

Parcheggi

In un momento di così grande travaglio per questa città, dove 190 aziende hanno chiuso negli ultimi sei mesi, la soluzione è aumentare il parcheggio?!?! Cioè, ora che abbiamo bisogno di ossigeno da camera iperbarica, cosa si fa?! Si raziona l’ossigeno stesso?!  Capite che questo non ha bisogno di risposta…ne di proposte….ma vi metto qualcosa che forse non sapete….  https://ilsantodisiena.wordpress.com/2013/11/26/la-rubrica-dei-disastri-diciamola-tutta-sui-permessi-ztl-e-sui-parcheggi-don-brunetto-si-arra/

E vogliamo dirci che le famose ARU sono un fallimento?! Se non sbaglio un parere e una relazione chiesta ( forse oggi avvedutamente fatta sparire…) al comando dei vigili urbani, a suo tempo aveva fatto presente che non sarebbero state utili, ma….http://www.youtube.com/watch?v=F_BrFcl66qo

Del resto, e lo aggiungo giusto per inciso, quando a una struttura senese che doveva fare un corso di addestramento del corpo di polizia municipale fu chiesto cosa utilizzare tra il manganello e il tonfa  come strumento di lavoro, nonostante una relazione tecnica di un corpo militare indicasse il manganello come strumento più efficace ( e il piu utilizzato dalle polizie di mezza europa, basta guardare cosa si usa agli stadi…) cosa si fece?! Tonfa!!!

Dovrei pensare che magari….no, via, non lo voglio pensare…!!!

Illuminazione natalizia del salotto buono.

Sapete quanti anni sono che varie organizzazioni cittadine dei negozianti propongono per il periodo natalizio svariate soluzioni di illuminazione del salotto bono ( bono quando ci fa piacere…), A LORO SPESE ( CERCARE DI CAPIRE…..A LORO SPESE!!!!) e costantemente, sistematicamente metodicamente viene detto no?!

Bene, informatevi…

Eppure, e il sottoscritto diverse volte l’ha pubblicato…migliaia di altre piazze altrettanto blasonate sono piene di colori e luci…

Ma non ve lo ricordate che trenta trentacinque anni fa le persone si dicevano…” oh, ma si va a Firenze a vedere l’illuminazione delle strade?!” ? he si, perché all’epoca Firenze era la città più vicina che coninciò a credere che la luce portasse vita, gente, traffico…lavoro….

A noi ci piace andare in controtendenza…

Bene.

Viabilità.

Ho letto un post che il sindaco ha pubblicato ( allora non è vero che i post sono inadeguati…!), una  lettera di una signora che turista a Siena riempie di lodi Siena, senesi  e amministrazione per come sono le strade e la manutenzione e la pulizia…mi auguro che volesse essere uno scherzo, ma da senese,  e da senese educato NON DIRO’ che mi sono sentito preso per il culo, he!!

Per trovare una soluzione al centro storico, dobbiamo conoscere per esempio come vengono dati i permessi per il centro storico…

Ma sapete per esempio che i permessi a certi giocatori del siena calcio, un tempo erano equiparati a quelli dei disabili?! No he?!

Sapete quanti permessi ci sono per le contrade?! No he?!

Bene. Informarsi….e le soluzioni cominciano a venire senza tanta difficoltà…

 Fortezza.

Non una soluzione, ma una domanda…”perché solo la festa dell’unità?!”

Dico?! dico….mercato settimanale, manifestazioni musicali, manifestazioni sportive ( abbiamo una quantità di campioni di sport minori che nessuno conosce e che potrebbero attirare a Siena un sacco di eventi) .

Non sapete che una struttura cittadina aveva chiesto a suo tempo di organizzare un campionato d’europa a Siena?! Ve lo dico io…..

E sapete cosa gli hanno risposto?!

Nisba!!!!!

Possiamo parlarne…

Tanto per lanciarne una….ma una festa del ricciarello e del panforte che sono i nostri prodotti?! Una festa itinerante per la città, che porti gente, che magari andrà  pure in musei, chiese e beva a boccate grandi della nostra cultura…?!

Dite che fa troppo paesello?! Mah!!

 Riscaldamento.

Ma nel 2013 ancora devo pensare che ci sono uffici di uso al comune che vanno a gasolio con una conduttura del metano, magari a pochi metri?! Suvvia!!!

Ma mi devo immaginare che allora qualcuno a casa abbia una caldaia a gasolio e che quindi…?!?!?!

No via, non lo voglio nemmeno pensare…ma mi informerò….

Vede Stefano che di cose di cui parlare e trovare soluzioni, di quelle semplici, ce ne sono….senza bisogno di presentarsi alle elezioni….e senza pensare che il problema sia l’MPS, che ormai è perso….e anche se vi vogliono far credere che “se po’ rimedià….”dovreste sapere che circa nove , dieci mesi fa agli inizi del casino, già venivano da oriente( e non dico di più…) a sentire quanto costava….e se lo dico è perché lo so….

Al sindaco, e questo, deve esser chiaro, auguro di riuscire a risollevare questa città con tutti i mezzi disponibili, perché amo questo posto e se dovessi sbagliarmi, non avrò problemi a chiedere scusa…magari ascoltando anche post e chat, che forse qualcosa di buono e semplice possono pure portarlo….

Gianni Colombini 

2 replies to “La rubrica di Gianni – Alcune proposte utili alla città…

  1. Caro Santo

    Gianni Colombini passa dalle parole ai fatti: le sue proposte possono essere condivisibili o meno in ogni caso vi è concretezza, se ne può discutere, quanti altri lo seguiranno?

    In questi giorni poi stiamo assistendo alla fiera delle chiacchiere chi la dice più grossa, ricordiamoci che “le parole sono pallottole”, come diceva Wittgenstein e quindi se ne deve fare un buon uso, da parte di tutti, soprattutto da coloro che ricoprono certi “ruoli” e non solo in Comune.

    Chiudo con una piccola proposta accondadomi a te e a Gianni Colombini: quale risultato si raggiungerebbe se si eliminassero tutte le agevolazioni vigenti per amici, amici degli amici, parenti per quanto riguarda: parcheggi, permessi, affitti di immobili di proprietà comunale, remunerazioni varie per chi ricopre incarichi in società pubbliche?

    The best is yet to come.

    jl

  2. Sull’argomento “nettezza urbana” mi permetto di esternare una constatazione. Visto che a Siena la tassa comunale relativa è aumentata, a seguito del non raggiungimento della quota regionale prevista della differenziata, una domanda sorge spontanea. Com’è possibile raggiungere tale quota se lo svuotamento dei cassonetti posti all’uopo non vengono svuotati in tempi consoni? Sono sufficienti pochi giorni affinchè tali contenitori strabocchino mentre lo svuotamento avviene molti giorni dopo. La naturale conseguenza consiste nel fatto che in quel caso il cittadino, giustamente, usa quelli dell’indifferenziato. Così si trova a dover pagare la maggiorazione per inefficienze della macchina comunale, anche se si comporta da cittadino esemplare.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star