Annunci
Home > rassegna stampa > Rassegna Stampa – Monte dei Paschi Story… Fondazione approvato il piano pluriennale… Parte il processo dell’Università…

Rassegna Stampa – Monte dei Paschi Story… Fondazione approvato il piano pluriennale… Parte il processo dell’Università…

30 settembre 2014

La gabbia – Nozze di potere (PROFUMO DI GUAI)

I FATTI DI SIENA monte dei paschi

ESISTE UNA CLASSE DIRIGENTE A SIENA?

Le orge (di Provincia) ed i matrimoni (dei potenti)

MPS: Mingrone auspica una banca che porterà via tutto da Siena

FONDAZIONE MPS: APPROVATO IL PIANO PLURIENNALE

“CRACK DELL’ATENEO: 6 ANNI PER ARRIVARE ALLA PRIMA UDIENZA”

Domani comincia il processo sul dissesto dell’ateneo senese

Acqua putrida nella fontana della Lizza. Interrogazione di Falorni

ROBUR SIENA – Colligiana 2-0. Le curvarelle

Lettera del Sindaco di Ventimiglia a Mario Ascheri

Annunci
  1. Bea
    30 settembre 2014 alle 1:28 pm

    questo sindaco di Ventimiglia mi dovete dire di che paritio è, per favore prof. Ascheri che so bene che ci legge!
    Il nostro e Vedovelli dov’erano al mare? forse sulla Francigena?

  2. Massaia
    30 settembre 2014 alle 2:25 pm

    Santo, me le trovi le promesse dei 10 milioni dalla Fondazione del sindaco? Fammi sto piacere…per piacere!
    Che dici, Bea, del nostro Professore?! Ha anche questo risvolto ligure! Io gli consiglierei di tornarci, al mare con i monti dietro; ricordo il passo stupito del Foscolo ad affacciarsi sul fiume verso le montagne.
    Uscendo da San Giuseppe sabato (cripta gremita all’inverosimile, teste bianche di stranieri, tedeschi?) mi han fatto vedere un messaggio di Franco Cardini che non avevano avuto il tempo di leggere. Padoa Schioppa è stato molto elogiativo, ma rigoroso, con commenti analitici ai suoi lavori. I 4 volumi si sono visti. Non c’era Giannelli, giustificato dal Drago in festa, lui ha fatto la vignetta.
    Professore, se non interviene la cerco, mi scusi ma sa che so come stanarla.

  3. Mario Ascheri
    30 settembre 2014 alle 11:52 pm

    Care Amiche,
    scusate ma risponderò con calma, facendo un articolo a sé perché sono oberato dagli impegni collegati al 27. ho soltanto recuperato dall’organizzazione il messaggio, molto caro, che vi copio e incollo:.
    Carissimi,
    purtroppo il 27.9. un impegno di lavoro (quasi un “atto dovuto”) programmato
    da tempo, e nel quale io sono (ohimé per gli organizzatori) “figura centrale”
    (!?) mi obbliga a star lontano dalla mia diletta Siena e dall’amico Mario, con
    il quale mi scuso (ma lui sa quanto gli voglio bene), oltre che naturalmente
    con voi. Mario è stato in questi lunghi decenni un punto di riferimento per
    tutti noi: non solo per la sua produzione scientifica, ma anche per le sue
    personali doti di disponibilità generosa e per i suoi esemplari senso ed
    impegno civico. E’ il tipo di Maestro, di Professore, di Amico e di Collega che
    tutti noi ci auguriamo sempre d’incontrare sul nostro cammino professionale e
    umano.
    Auguro alla giornata un esito degno del festeggiato e dei convenuti. Molte
    scuse per un’involontaria assenza e cari saluti (se volete e se è il caso,
    potete leggere questo messaggio nell’occasione).
    Franco Cardini

  4. investor
    1 ottobre 2014 alle 1:30 am

    La cosa incredibile è che il comune di siena non ha mandato nemmeno un suo rappresentante a portare un messaggio, forse troppo strada da fare…ha fatto prima il rappresentante del comune di ventimiglia che arrivava dal confine italo-francese.
    Eppure si festeggiava l’opera di uno studioso di livello internazionale, come Mario Ascheri, che per i suoi lavori su Siena è autoritá indiscussa..oramai siamo alla deriva Nordcoreana…con 100 sfumature di maleducazione…

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: