Come potete vedere ho messo nell’articolo una pagina di un libretto stampato in Irlanda, quando nel 2013 LONDON-DERRY in Irlanda fu proclamata Città della Cultura Europea 2013. La pagina riguarda la manutenzione delle mura cittadine, è bene ricordare che è affidata alla collaborazione tra vari soggetti: Consiglio Comunale (Derry City  Council), Agenzia per l’Ambiente del Nord  Irlanda (Northern Ireland  Environmental Agency),  Northern Ireland Tourist Board e altri enti o associazioni. Opera, infine, lo Walls Management Group che si riunisce regolarmente per discutere e far eseguire i lavori.  Questo aspetto della collaborazione tecnica fra uffici ed enti è presente in tutti i campi (per esempio, l’acquario  e le
iniziative collegate), e a me sembra fondamentale. Se poi qualcosa non funziona, i reclami arrivano alla classe politica locale, ma almeno c’è una garanzia di collegialità nella gestione
del patrimonio collettivo… Ringrazio Silvia Tozzi per la preziosa collaborazione.

IL SONDAGGIO – Diventerà Siena Capitale della Cultura Europea?

 QUALI SPESE PER IL BUON GOVERNO E ALTRI TEMI IN CONSIGLIO

 DISTACCHI DELL’ACQUA PER MOROSITÀ: LA MOZIONE NON PASSA

LA BORSA CERTIFICA IL FALLIMENTO DI PROFUMO

Interrogazione sui presunti abusi edilizi a Monteriggioni. La risposta di Valentini

Costruzioni abusive a Montarioso, otto indagati

Quel Berlinguer pizzicato da Visco

Che paura che fa la trasparenza…al PD !

ELEZIONI PROVINCIALI, LEGA MOLTO CRITICA.

Violenza sessuale su una disabile, arrestato commerciante

Costruzioni abusive a Montarioso, otto indagati

DERRY