Annunci
Home > libero contributo > La Rubrica di Jonathan Livingstone – Cari Sacco e Don Brunetto ecco i documenti di cui si parlava venerdì

La Rubrica di Jonathan Livingstone – Cari Sacco e Don Brunetto ecco i documenti di cui si parlava venerdì

26 ottobre 2014

Ho assistito ieri sera in televisione all’evento bid book con la “strana coppia” Sacco e Valentini.

Prima di tutto: il rispetto per chi parla, soprattutto da parte di un amministratore pubblico, dovrebbe essere massimo, beh ieri sera quando parlavano altri, compreso il prof. Sacco, c’era qualcuno vicino a lui che “spippolava” ai telefoni e, non contento, in un altro momento telefonava ……

Lo spettacolo offerto da lor signori non so se definirlo comico o drammatico, abbiamo assistito ad un esercizio di “reticenza” mascherata: dico non dico, vorrei ma non posso! Forse pensavano di avere a che fare con un pubblico di pinocchi.

Il clima in sala mi è sembrato per così dire costruito, la presenza di claque era talmente evidente che quasi quasi faceva pena. Il massimo si è raggiunto con l’intervento del prof, Neri, al qual quasi  veniva impedito di concludere la sua esposizione.

Ci sono stati addirittura ammiccamenti da parte di qualche intervenuto nei confronti della strana coppia; in genere mi è parso che il tono complessivo avesse una connotazione critica di base, con il solito muro di gomma offerto dalla strana coppia.

A proposito di interventi il tuo caro Santo mi è parso il più efficace, gli altri forse erano carichi di troppa ansia  o rabbia a scapito dei concetti esposti.

Mi voglio soffermare proprio sulla tua domanda, nello specifico sulla risposta non risposta fornita dalla strana coppia.

Rimando al mio precedente post per una esposizione puntuale dei numeri connessi ai finanziamenti, al riguardo, per completezza informativa, ho rintracciato gli atti della regione Basilicata e, salvo errori di lettura, sono presenti concetti diversi rispetto a quelli che ti sono stati rappresentati.

Ho spulciato inoltre  gli atti della regione toscana e tutto ciò che ho rintracciato sono la delibera citata nel bid book di Siena sugli 800.000 euro e altra documentazione sempre collegata alla CEC 2019; purtroppo non ho rinvenuto la famosa delibera dei 40 milioni di euro.

La famosa lettera di impegno del presidente della regione toscana relativa a questo importo, ricordata sia nel bid book sia nella risposta alla tua domanda di ieri sera,  me ne ricorda un’altra che fu l’inizio della fine della precedente amministrazione comunale di Siena.

In genere si guarda sempre oltre confine per supportare le decisioni assunte in casa, qualcuno dovrebbe ricordarsi che in altre realtà chi perde o sbaglia rimette il mandato e se ne va, non tenta di far passare una sconfitta come una vittoria attribuendo la responsabilità dell’insuccesso alle “forze degli inferi” o a “ostili congiunzioni astrali”.

Mi risuonano nelle orecchie le parole di Kant: “se i fatti smentiscono le teorie tanto peggio per i fatti”.

The best is yet to come

ECCO LA DOCUMENTAZIONE EVIDENZIATE IN GIALLO TROVERETE LA PARTI CHE INTERESSANO SIENA: (CLICCATE PER LEGGERE)

VISTO CHE QUELLO DI MATERA è STATO APPROVATO ANCHE DA UN CERTO ALDO BERLINGUER MAGARI IL SIGNOR SINDACO DI SIENA SI POTEVA INFORMARE!!!

Piano della cultura 2012 – 2015 REGIONE TOSCANA

Delibera_n.769_del_16-09-2013

Delibera_n.769_del_16-09-2013-Allegato-A

Delibera_n.429_del_26-05-2014

Delibera_n.429_del_26-05-2014-Allegato-1

Delibera_n.429_del_26-05-2014-Allegato-2

Delibera_n.533_del_30-06-2014

Delibera_n.533_del_30-06-2014-Allegato-A

DELIBERA REGIONE BASILICATA

1df6b-gabbiano2b1

Annunci
Categorie:libero contributo
  1. Massaia incavolata
    26 ottobre 2014 alle 9:14 am

    tutto questo lavoro ‘allegro’ non tiene conto di sutazioni come queste!
    http://www.ilcittadinoonline.it/news/177184/_Luoghi_del_cuore_FAI___un_voto_per_la_chiesa_di_San_Giovanni_Battista.html
    quante pievi intorno a Siena sono in queste condizioni? Spendiamo i soldi per mettere i cartelli della Francigena e stampare sciocchezze a ruota libera (“”Siena figlia della strada”!) e non sappiamo neppure del nostro patrimonio: Rofeno, Corsano ecc.
    VERGOGNA a questa Regione inutile e costosa e agli infiniti sindaci e assessori che dovrebbero intervenire.

  2. Bastardo Senza Gloria
    26 ottobre 2014 alle 10:00 am

    Caro Santo, amico di battaglia, ottimo approfondimento. Ci torneremo anche noi approfittando delle informazioni del sig. Livingstone. A presto. Un abbraccio.

  3. Beatrice
    26 ottobre 2014 alle 5:40 pm

    Valentini e guicciardibpni la Bmps non passa i test della BCE adesso? Tutte le cavolate che avete detto in passato? Siete due diversamente onesti

  4. 26 ottobre 2014 alle 11:33 pm

    Ottimo lavoro di Jonathan Livingstone!
    Attendiamo risposte dal tandem Sacco-Valentini, l’altro grande tandem che sta riportando finalmente in alto la città…

    L’eretico

  5. Edmont Dantes
    26 ottobre 2014 alle 11:46 pm

    Ma guardate… e permettetemi per questa mia eccessiva schiettezza…: ma cosa state cercando? A me sembra che si stia parlando del sesso degli angeli…
    Gli unici ad aver sparato la cazzata che Rossi aveva detto che avrebbe destinato 40 milioni di Euro a Siena sono Valentini e Sacco, il Gatto e la Volpe.
    Anzi, errata corridge: in realtà l’unica volpe è il Presidentissimo Rossi, uno che in politica non è certamente improvvisato.
    Dovendo mietere consensi e alleanze in pre-campagna elettorale, riesce sapientemente a dosare le parole rimanendo borderline: infatti lui ha detto che sosterrà e avvallerà la presentazione di contributi per progetti europei destinati a Siena fino a 40 milioni di Euro.
    Non è la stessa cosa che dire destinerà 40 milioni di Euro della Regione alle casse del Comune di Siena… O no?
    E’ un prendere per il culo con stile…

  6. multipass
    27 ottobre 2014 alle 10:52 am

    Chissà perché Renzi e Berlusconi non vogliono il reato di falso in bilancio………

  7. antonio
    28 ottobre 2014 alle 10:40 am

    accidenti! la lettera del presidente Rossi dove si parlava dei 40 milioni era attaccata al piano regolatore di Monteriggioni….

  1. 27 ottobre 2014 alle 10:07 am
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: