Annunci
Home > rassegna stampa > Rassegna Stampa – Trovata una delibera regionale per Siena capitale ma “solo” di 800.000,00 euro… Una marcia contro il Sistema Siena

Rassegna Stampa – Trovata una delibera regionale per Siena capitale ma “solo” di 800.000,00 euro… Una marcia contro il Sistema Siena

29 ottobre 2014

Dopo tanta faticosa ricerca grazie a Gianni utile collaboratore di questo blog. Siamo in possesso di una delibera regionale che stanzia 800.000,00 euro per Siena Capitale 2019, cifra lontanissima dai 40 milioni di euro promessi del Presidente Rossi. Forse non siamo stati capaci, ma altre delibere o lettere non si trovano, magari per trasparenza, il Sindaco potrebbe pubblicare gli atti in suo possesso e rispondere alla domanda di accesso agli atti che Marco Falorni di IMPEGNO per SIENA ha inoltrato il 5 Agosto scorso…

Delibera Regionale (clicca e leggi)

ZERO IN CONDOTTA

Liste civiche: una marcia dei cittadini per dire basta al “sistema”

MPS: l’intreccio mortale tra politica, finanza ed incapacità

La fine del Monte dei Paschi di Siena

MEDIOBANCA: “DALLA FONDAZIONE MPS UNA CAUSA TEMERARIA”

LE OPPOSIZIONI: “GLI STRESS TEST METTONO A RISCHIO L’AUTONOM…

M5S: “MPS: LA COLPA È SEMPRE D…

Riccaboni «inopinatamente» chiude in attivo il consuntivo 2013

Siena: nuova segnaletica stradale

UGL Polizia. Venerdì convegno “Controllo del territorio, senza lo Stato non c’è sicurezza”

Il Comune di Siena non si è costituito

Ponsacco 1-1. Le (im)mobiliarelle

Banca secolare in crisi cerca partner danaroso

Annunci
  1. Maria Lupi
    29 ottobre 2014 alle 12:36 pm

    grazie Santo per il sempre prezioso lavoro! Io vorrei tanto che la protesta civica (cui il PD non è invitato) sia però veramente di tutti: ci va un comitato super partes non criticabile che abbia la pazienza di organizzare per bene la cosa: per Sant’Ansano?
    Visto che è stato trascurato dalla CEC ricordiamolo. almeno noi che ne abbiamo più bisogno del prof. Sacco che ha la sua ospitale LUCCA e il suo corso universitario, dove insegnerà come partecipare alla CEC, e guadagnare anche perdendo! Chiedo scusa, Professore, ma quando ci va ci va. Di solito non sono perfida. Lei nno è un politico e s’è visto, esponendosi a queste critiche: Valentini che è un politico doveva consigliarLe di stare bono per una 15 di gg. almeno, ma è un pessimo politico purtroppo. Lei un buon tecnico. BRAVO! Si goda laSua competenza anche altrove.

  2. Massaia indaffarata
    29 ottobre 2014 alle 3:17 pm

    Io ho una proposta per i lleading group della protesta, come direbbe Sacco:
    i bloggers ‘veri’, Ascheri-Regina e te in primo luogo, l’avv. De Mossi, la Ruscitto e BASTA!
    Se mai, valutate voi, il giudice STELO come presidente.
    Che ne dite?
    Dove ho sbagliato? Tutta gente ‘fuori gioco’ e…fuoriclasse!

  3. Dantès
    29 ottobre 2014 alle 4:43 pm

    brava massaia, io sono d’accordo!
    Con i consiglieri di minoranza in seconda (o terza?) fila con i politici dei loro movimenti, dai 5 stelle a Forza Italia ecc.

  4. Bea
    29 ottobre 2014 alle 9:27 pm

    attenzione, vanno invitati i giornalisti, non sono tutti venduti! o possono redimersi (in parte) come il Magrini!

  5. Silvia (quell'altra)
    30 ottobre 2014 alle 3:46 pm

    possibile che non vengano altre proposte? forza, Giusti!, Romolo, Tucci, Falorni! Vi PREGO che devo fa’ di più? come va fatto il comitato promotore?

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: