Annunci
Home > rassegna stampa > Rassegna Stampa – Al PD va bene l’aumento di stipendio ai top manager!!! Processo Enigma rinviato, Millevini verso la sentenza…

Rassegna Stampa – Al PD va bene l’aumento di stipendio ai top manager!!! Processo Enigma rinviato, Millevini verso la sentenza…

11 dicembre 2014

Tipini dicembrini: Marcello Clarich (e 4 Ps)

NCD attacca: dal PD mai una parola sugli aumenti di stipendio ai top manager MPS…

Monte dei Paschi: gli imputati del caso Enigma verso il patteggiamento, rinviata l’udienza

MPS: UDIENZA PRELIMINARE ENIGMA AL 9/4, INDAGATI TENTANO PATTEGGIAMENTO

Salvini su La7 parla di Mps

Udienza Millevini-Enoteca: sentiti alcuni testimoni

Processo Millevini verso la sentenza

Eseguiti 61 arresti per associazione a delinquere di tipo mafioso

Per salvare Asia Bibi non basta una buona azione, serve una MOBILITAZIONE

IDEOLOGIA GENDER IN UNA MEDIA DI ASCIANO? / I Giovani della Lega dopo la denuncia delle “Sentinelle in Piedi”: siamo a scuola o al circo?

Segnale di pericolo

930 veramente obbrobrioso

Sono seghe reali le 120 mila in Piazza del Campo per il Mercato

 

Eddaiiiiiiii. La vetrina più bella, appuntamento immancabile

Annunci
  1. Dantès
    11 dicembre 2014 alle 10:40 am

    bene bene la richiesta di IPS al PD, ma perché non è stata di tutta l’opposizione? vi propongo un compitino unitario: chiedete come stanno i compensi alla Fondazione MPS, che è un po’ più cittadina della banca ormai, secondo quanto richiesto in commento di ieri!
    Grazie.

  2. Giovanna Angeli
    11 dicembre 2014 alle 11:40 am

    Leggo che le “Sentinelle in piedi” faranno una manifestazione il 13 corr. in otto città italiane. Non so se ci saranno anche a Siena, ma, nel caso, spero davvero che non si verifichi la situazione delle altre due volte. La rilettura della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, commemorata in gran parte dei paesi del mondo il 10 dicembre, sarebbe utile a tanti.
    Condivisibili o no che siano i temi che propongono le Sentinelle, in un paese CIVILE tutti hanno diritto di esprimere PACIFICAMENTE le loro opinioni.
    Se poi fosse vero quello che leggo nel comunicato dei giovani della Lega Nord (ad Asciano queste cose!?), spero che i genitori degli studenti, genitori 1 e genitori 2, siano stati almeno avvisati di quanto viene proposto ai loro ragazzini.
    Mi auguro che la gente di Siena e provincia vigili, anche se non è direttamente coinvolta. La responsabilità dell’educazione dei giovani/giovanissimi, dovrebbe essere comune.
    Pochi giorni fa, per un episodio sconcertante riguardante un uomo che si comportava in modo equivoco con due ragazzini della scuola “Tozzi”, c’è stato un allarme generale e non solo a Siena. Esempio molto positivo : dalle nostre parti e nei piccoli paesi, c’è ancora il controllo del gruppo.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: