Annunci
Home > libero contributo > editoriale de IL SANTO – Se si parla di bazzecole tutti si rivoltano, se si parla di cose serie se ne sbattono…

editoriale de IL SANTO – Se si parla di bazzecole tutti si rivoltano, se si parla di cose serie se ne sbattono…

5 maggio 2015
Continua a tenere banco il mio post di ieri (clicca e leggi), qui uno scambio di opinioni su FACEBOOK. 
Italia Sprosty:
Caro Il Santo ma le tue scuse ai tifosi del Siena dove sono ? Sei stato il primo ieri a scrivere sul tuo blog : “Pubblico da serie A per il Siena, anche per i modi, infatti è stato preso a sassate il pullman del Gavorrano, emulazione?Questi super eroi senesi si potevano far sentire anche contro chi ha affossato Siena, che delusione!!! ” Oggi scrivi che la storia è risultata poi falsa ma ti guardi bene dal dire che anche te hai scritto una cazzata . Continui con questo parallelismo con le sorti del monte paschi . Io e tanti altri tifosi della Robur che non mangiamo , ne direttamente ne indirettamente con il Babbone , penso che siamo straliberi di sbattercene i coglioni delle sorti della vostra gloriosa banca . IO sono un cittadino di SIENA non sono un cittadino del mps . Tutte le volte che i tifosi del Siena ghanno mosso un passo hai fatto questa analogia , Se ti stanno sui coglioni i tifosi della Robur e i loro modi di fare sei liberissimo di dirlo e scriverlo , magari quando pisci di fuori come ieri , una correzione sarebbe necessaria .

LA MIA RISPOSTA:

Caro Italia Sprosty (ma che nome è?) A me non stanno sui coglioni i tifosi del Siena (parole tue), altrimenti lo avrei scritto, non mi nascondo dietro alla tastiera e questo lo sanno tutti. Se io scrivo le cazzate come dici te sei liberissimo di non leggerle, chi se ne frega! Se te sei libero di sbattertene i coglioni (parole tue un francesismo niente male!) Io sono libero di scrivere quello che voglio, mi pare chiaro. La banca non era ne mia ne tua ne di altri, ma era una realtà importante per Siena e per il futuro dei nostri figli. Non ho da chiedere scusa a nessuno, per quello che ho scritto. Ho solo commentato una notizia che poi si è rilevata non vera al 80%. Per l’altro 20% mi pare che ci stanno lavorando. Non correggo poi la mia frase “Questi super eroi senesi si potevano far sentire anche contro chi ha affossato Siena, che delusione!!! ” Perchè è quello che penso. E te ne dico un’altra mi è sempre sembrato assurdo che il calcio avesse tutti questi quattrini, quando ci sono fior di atleti in sport così detti minori che fanno sacrifici enormi e non trovano un centesimo di sponsor… Saluti

Annunci
Categorie:libero contributo
  1. Gianni Colombini
    6 maggio 2015 alle 10:13 pm

    per certi versi sembrava una puppa del vernacoliere… mah! Probabilmente il signor Sprosty non fa piccole considerazioni. E se ci si ragiona sopra ci si rende conto che tutti, ma proprio tutti, anche quelli che Lui dice non mangiarci direttamente o indirettamente e che quindi possono liberamente sbattersene i coglioni ( veramente un principe dello stilnovo!!) della nostra (ma anche sua, traquillo…)ne subiranno le conseguenze.
    Una banalissima è proprio in relazione allo spostamento della direzione generale del “babbone”… che avverrà, a meno di un miracolo.
    Lo spostamento porterà ina altra città non i buoni cassieri di filiale impiegati di primo livello, bensì i top manger, stipendi non da due braccia e una lira… che probabilmente le loro spesucce milionarie, non le faranno più nei negozi della nostra città preferendo certamente negozi più blasonati e forniti della grande città…
    E’ chiaro che così diventa facile riscaldarsi e manifestare in piazza con un grande maglione per le sorti di una squadra… troppo pochino no?!
    Siena è anche la Robur, ma non solo…

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: