Annunci
Home > Don Brunetto, rassegna stampa > Rassegna Stampa – ASL 9 indagati per falso… La direzione ASL ad AREZZO e DON BRUNETTO pedala!!!

Rassegna Stampa – ASL 9 indagati per falso… La direzione ASL ad AREZZO e DON BRUNETTO pedala!!!

3 gennaio 2016

Si inizia bene nella sanità Toscana!!! Indagati a Grosseto, ci sarà anche qualche senese? E la direzione ASL ad AREZZO? Cosa avrà da dire SKARAMELLI personaggio senese dell’ANNO?

Anche il nostro Sindaco ha il suo da fare; impegnato in bicicletta in tremende salite nei dintorni di Siena, infatti dovrà convincere il Presidente Rossi a mantenere le promesse che gli ha fatto, una fra tutte i 40 milioni di euro per Siena Capitale anche in caso di sconfitta. Il 2016 appare grigio per Siena più che altro per lo scarso peso politico di chi amministra. Ormai è chiaro che dal momento che è venuto meno il controllo sulla Banca e sulla Fondazione, Siena interessa meno. Il PD a livello toscano è sicuro di una sola cosa, Siena non sarà persa, perché i senesi son così duri che anche quando arriverà il rinvio a giudizio di DON BRUNETTO nessuno si scandalizzerà e se si andrà al voto basterà uno con la faccia pulita che faccia tante promesse e il gioco è fatto… PORA SIENA

Bilanci dell’Asl 9 Nove indagati per l’ipotesi di falso

IL GROVIGLIO DELLE POCHE FAMIGLIE E DELLE BUGIE POLITICHE: SANITA’ E POLTRONE

Sede Asl Area Vasta ad Arezzo. Sabatini e Trapassi: “Altro duro colpo alla sanità senese”

Siena Attiva: “Nessuna (buona) sorpresa sulla sede ASL. I…

Macro-ASL Toscana Sud: “Scaramelli inetto e Rossi servo di…

Augusti pensieri

PIAZZA DEL CAMPO: UN NONLUOGO CON LE CUFFIE

Un confronto pubblico e franco sui temi dell’ateneo non può avere rilevanza penale nel mondo alla rovescia senese!

Clarich vuole confronti pubblici, ma rifiuta gli inviti in consiglio comunale

Sottopancia imbarazzanti

384217_10207004064173969_6147191656747757714_n

Pedala, pedala… Siena è sempre al palo!!!

Annunci
  1. Maria Lupi
    3 gennaio 2016 alle 12:39 pm

    Santo, ma in quell’ASL grossetana non c’è qualcuno già pizzicato in qualche blog, mi pare?
    Ottimo Bastardo, sempre più sottile. La storia delle Barni sta diventando veramente imbarazzante. I miei parenti dicono che i media a Siena non ne parlano. si può solo sussurrare? Come ai tempi d’oro della cupola?
    Giovanni Grasso ha più che ragione. E’ un mondo alla rovescia. Del resto dove avevo letto cose incredibili venute fuori al processo contro L’eretico?
    L’Università di Siena è cloroformizzata. Ma non prendetevela solo con il suo rettore. Mi sembra un corpo docente degno della città in piena crisi. O sbaglio? Anche i 5 stelle a Siena sono prudenti con l’Università o sbaglio?
    Ormai parlare di MPS non è come sparare sulla Croce Rossa?

  2. Ornella Viani
    3 gennaio 2016 alle 4:20 pm

    Tal F.Ghelardi fu iper chiacchierato quasi 15 anni fa per delle sospette agevolazioni che aveva avuto in un concorso per dirigente (che naturalmente vinse) all’Azienda Ospedaliera Senese, grazie al potente suocero Flavio Mocenni

  3. Marco
    3 gennaio 2016 alle 8:29 pm

    Uno di questi signori era già stato oggetto di uno scandalo quando, da dirigente del personale del Comune di Siena aveva fatto e gestito una procedura ad hoc per assumere la propria moglie come geologo. È un altro uomo del Valentini, richiamato subito a Siena da Grosseto come suo fedelissimo appena eletto Sindaco.

  4. max rossi
    4 gennaio 2016 alle 5:44 pm

    Brava Maria Lupi, è proprio vero quello che lei dice!
    Il Pinassi del Movimento 5 Stelle non fa mai nulla per mettere in evidenza i disastri prodotti nell’università e dall’università, anzi a volte sembra che lecchi!
    Lo abbiamo già capito, è troppo furbo o forse perché ci lavora? Ma, allora non va bene!
    Aurigi, invece è diverso lui è una voce pura!

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: