Annunci
Home > libero contributo, rassegna stampa > Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Gli indignati di parte… Il Museo del Palio… Lo stupore della PALLAI…

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Gli indignati di parte… Il Museo del Palio… Lo stupore della PALLAI…

7 settembre 2016

In questi gironi in cui il congresso di CASAPOUND fa indignare il PD e l’ANPI qualcosa ha fatto indignare anche me perchè come sempre in Italia ci si indigna a comando o ci si indigna di parte. Come dice in un suo commento l’Eretico di Siena al secolo Raffaele Ascheri, gli indignati del PD usavano la CENSURA nei confronti delle voci contro e vi assicuro che la censura avveniva sistematicamente e come dice il Professore chi conosce un po’ la storia questo si chiama FASCISMO.

A Reggio Emilia si sono ritrovati a cena non dei Compagni di scuola un po’ cresciuti, ma degli EX TERRORISTI che hanno insanguinato l’Italia quando io avevo 10-12 anni. A tavola c’erano anche dei giovani di una cooperativa di Reggio, che hanno concluso la cena con il pugno chiuso intonando l’Internazionale. Tra di loro c’erano Raffaele Fiore, Nadia Mantovani, che hanno detto: «E di rosso – giurano – c’era soltanto il lambrusco. Non si è parlato di politica e di quei tempi, ma solo di ciò che è stato dopo: figli, nipoti, lavoro…» (leggi l’articolo)

Certo che bellezza parlare dei nipoti, dei figli del lavoro. Alcune persone che hanno incrociato questi terroristi, non hanno avuto più un futuro, ne figli, ne nipoti, ma questa è l’Italia dove questi signori (terroristi) dagli indignati per il congresso di CASAPOUND vengono chiamati Compagni che sbagliano… PORA ITALIA

Cimeli in palazzo Pubblico, per una volta una risposta abbastanza soddisfacente

Galleria del Palio: parliamone, perchè no? (e due ps)

I tantissimi motivi per volere il Museo del Palio

Interrogazione sui rischi sismici a Siena: non urgente

Borsa Milano cauta con banche, bene Enel

La dispersione scolastica di chi non si è potuto né iscrivere né mantenere all’Università

L’eretico on the road: Matera (e 4 Ps senesoti, da non perdere)

L’ASSESSORE PALLAI: “STUPORE E DISAPPUNTO SULLE CRITICHE…

SIENA, MARCO CASUCCI: STIGMATIZZIAMO LA SPROPORZIONE NELL’ASSEGNAZIONE DELLE CASE POPOLARI FRA ITALIANI E STRANIERI. AD AREZZO, INVECE, IL 70% DEGLI IMMOBILI SONO ANDATI A NOSTRI CONNAZIONALI.

CasaPound Italia, apre venerdì a Chianciano ‘Direzione Rivoluzione’: si discute di euro, gender e stragi partigiane

Venerdì 9 è sempre più vicino

Annunci
  1. Mario Ascheri
    7 settembre 2016 alle 2:35 pm

    ho postato in FB sulla Galleria…è il modo in cui arrivarci che a mio avviso è completamente fasullo per inesperienza e inessitenza di Direzione politico-culturale (che non è dell’assessora)

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: