Annunci
Home > libero contributo, rassegna stampa > Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Corrispondenza privata sbattuta su Facebook da Don Brunetto… Interrogazione della Lega Nord Regionale per i disagi di NEFROLOGIA e DIALISI… Arriva Morelli l’amico di Mussari…

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Corrispondenza privata sbattuta su Facebook da Don Brunetto… Interrogazione della Lega Nord Regionale per i disagi di NEFROLOGIA e DIALISI… Arriva Morelli l’amico di Mussari…

13 settembre 2016

E’ cosa risaputa il nostro amato Sindaco Don Brunetto ama i social e ne fa largo uso. Il 7 settembre (ore 19.25) ha pubblicato sul suo profilo Facebook una conversazione privata avuta con una Signora, della quale non fa il nome (almeno quello). 

La signora, come si legge,  aveva scritto in privato al Sindaco la sua indignazione per un altro post pubblicato sempre dal sindaco nel quale egli si complimentava di sè stesso e dell’amministrazione per l’avvio delle celebrazioni delle unioni civili.

Indipendentemente dall’argomento trattato, e dall’opinione personale, nessuno dovrebbe utilizzare Facebook in questo modo, tanto più un Sindaco.
Il ricatto è infatti evidente. 

Chi osa criticare il sindaco, ancorché in privato, deve sapere che potrà essere massacrato su Facebook, dove i pretoriani si mobiliteranno per legittimare il mancato rispetto dell’opinione e della dignità del malcapiato.

Meno male per ora il sindaco non ha pubblicato il nome della temeraria che lo ha contestato.
Il post è stato un gran successo: decine di likes e di commenti.


Del resto c’era da aspettarselo e il sindaco da esperto di facebook ha colto l’occasione al volo. Insomma gli è piacito vincere facile. In fondo alla rassegna stampa potete leggere il post… PORA SIENA

Segnalo che la lettera pubblicata ieri ha suscitato molta indignazione tra i cittadini.

I consiglieri regionali della LEGA NORD BORGHI – CASUCCI e VESCOVI hanno presentato un’interrogazione a risposta scritta che potete leggere qui… INTERROGAZIONE REPARTO NEFROLOGIA SIENA (clicca e leggi). E lo SKARAMELLI insieme a quelli dell’Associazione NOI che fanno?

Vediamo cosa risponderà il Presidente Rossi tanto impegnato a scoprire chi ha distrutto il Monte dei Paschi…

Mps: Tononi oggi a Francoforte, vicina la nomina di Marco Morelli come nuovo amministratore delegato

Smarcamento (e sei ps)

Morelli, Parlangeli, Rossi, Valentini: poker settembrino…

CasaPound, grande successo a Chianciano Terme

IMMINENTE INIZIO LAVORI IN VIA PERUZZI. INTERROGAZIONE DI BUFALINI, PORCELLOTTI, NESI

Macri Presidente Estra. Scaramelli:”Basta con gli elefanti della politica”

Domani il nuovo ad Mps, Morelli in pole

Festa della Costituzione con Zatarra e Montanari

C’è una commissione quasi “fantasma”, ma DEVE continuare a vivacchiare

Errori rossi, errori blu

160912-0001

Annunci
  1. Francesco
    13 settembre 2016 alle 1:25 pm

    Ma se due gay si vogliono unire civilmente me lo spieghi cosa cambia alla signora? O a te o a me? Un po’ di apertura mentale per favore…
    Riguardo all’altro post sul registro delle unioni civili: qual è il problema se esiste e lo usano in pochi? Ha un costo per la cittadinanza?

    • 13 settembre 2016 alle 1:41 pm

      Non c’entra niente il post ma l’uso che fa il sindaco di Facebook.

      • Francesco
        13 settembre 2016 alle 2:57 pm

        Sull’uso dei social network mi trovi completamente d’accordo, ormai si governa su twitter e si fa il sindaco su facebook. Potrebbero aprire un bel blog anziché fare i pubblici amministratori 😉

    • 13 settembre 2016 alle 1:49 pm

      Quale post sul registro Unioni civili? Mi sono perso…

      • Francesco
        13 settembre 2016 alle 2:55 pm

        Era un link ad un’interrogazione del Falorni nel post precedente

      • 13 settembre 2016 alle 2:59 pm

        Si ecco grazie, secondo me è una notizia. Cioè si fa tanto clamore politico per il registro e poi se ne avvantaggiano in pochi. Va bene averlo, ma tanto rumore per nulla

  2. Pora Siena
    14 settembre 2016 alle 8:39 am

    Ma quand’è che lo scaricate un sindaco come questo, se sindaco si può chiamare… Siete proprio caduti in basso da quel 4 settembre 1260. Avete sconfitto Firenze e poi vi fate “governare” da certi personaggi. Dormite, dormite… Contenti voi

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: