Federico Muzzi Il Santo - Foto

La rubrica di Jonathan Livingstone – Ci sono tre fazioni nella città: chi per la robur, chi per la mens sana e tutti per il palio.

Buon giorno a tutti e grazie al Santo per la consueta disponibilità di spazio.

La disponibilità di questo blog è ben conosciuta e Francesco ha ragione da vendere quando afferma che nonostante tutto, oltre alle persone da Lui citate e poche altre, rammento Carlo Regina, hanno avanzato proposte di sorta.

Il dibattito è stato più “vivace”, o almeno mi è parso, quando sono sorte polemiche e diatribe a vario titolo per la campagna elettorale e non; ciò sta a dimostrare (forse) che anche a Siena “l’impero mediatico” ha parecchi proseliti, forse la maggioranza?

Quasi quasi mi viene da dire che ci siano tre fazioni nella città: chi per la robur, chi per la mens sana e tutti per il palio.

La caduta dell’impero romano non ha seguito più o meno la stessa impostazione? I barbari alle porte e là se la godevano alla grande; così è stato anche per la rivoluzione francese?

E’ sempre necessario un evento traumatico perché le persone prendano consapevolezza della realtà? E quale sarà quello per Siena? La perdita della Banca? il fallimento della robur? o che altro?

Per ora attendo i prossimi passi delle varie componenti: maggioranza. opposizione ecc anche per verificare l’esatto stato dell’arte, non sempre è tutto oro quel che luccica.

the best is yet to come

jl

One reply to “La rubrica di Jonathan Livingstone – Ci sono tre fazioni nella città: chi per la robur, chi per la mens sana e tutti per il palio.

  1. Sempre piacevole, caro Jonathan!
    Tutti gli indici sono negativi…noi obbediamo a un dovere personale, di coscienza, che si può volere di più? Il prossimo impegno sarà con i lebbrosi in Africa…forse Monte Oliveto è meno pesante…
    Io sono sempre per il gironale informale, tra persone serie, non chiacchierone, propositive. L’Angelini riparla dell’osservatrio civico MPS ma se è di una parte solo? No, noi dobbiamo lavorare per la città, le ‘parti’ non ci interessano! Han già fatto troppi danni…anche se nella minoranza! E’ dalle elezioni del 2011 che lo spirito fazioso ha dominato nell’Alternativa. Non voglio indagare sullo spirito maligno, ma qualche idea ce l’ho, mio Dio…c’ sono i troppo furbi, che hanno un piede in troppi movimenti.
    Noi stiamo fuori da tutto, è la cosa più seria.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star