Annunci
Home > libero contributo, politica senese > Libero Contributo – PietraSerena niente entusiasmo per CLARICH…

Libero Contributo – PietraSerena niente entusiasmo per CLARICH…

12 agosto 2014

ricevo e pubblico

Prendiamo atto della nomina del professor Clarich a Presidente ella Fondazione MPS, e della composizione della nuova Deputazione Amministratrice.

Non entrando, come sempre, in valutazioni di carattere personale, chiariamo subito che questa soluzione non ci ha affatto entusiasmato, anche in considerazione del nostro gradimento per la proposta che era stata avanzata dalla Lista Civica Cittadini di Siena, che ci appariva molto concreta, più innovativa, più attenta alle competenze, e, soprattutto, rispettosa del meritorio e coraggioso impegno profuso dai soggetti indicati a difesa della loro Città in questi ultimi anni. Un’altra grande occasione persa per Siena.

La scelta effettuata, a nostro avviso usando anche metodologie tese a dare i giusti contrappesi alle varie “correnti” della maggioranza, e, come al solito, senza alcuna apertura a figure non allineate, ci appare non sufficiente a garantire quella rottura con il triste passato e quel cambio di metodo così decantato da alcuni movimenti politici locali.

La nomina di entrambi i candidati alla Presidenza, figure importanti ma con vicinanze che riteniamo piuttosto ingombranti, con relativa spartizione del ruolo di Presidente e suo Vice, e l’inserimento di altri soggetti, sicuramente Senesi e con qualche competenza (e di questo siamo in parte soddisfatti), ma riferibili a percorsi politici, o familistici, piuttosto precisi, più che alla loro storia di contrasto al Sistema Siena, responsabile del disastro cittadino, la riteniamo vicina alle distorte logiche del passato, e per questo ci ha nuovamente deluso.

Detto questo, sempre mettendo in primo piano l’interesse della Città, e augurandoci che siano state rispettate tutte le norme per le nomine, siamo pronti a valutare sul campo quale sarà l’operato di questa nuova Deputazione Amministratrice. Da parte nostra non ci sarà alcuna azione ostile precostituita, ma un rigoroso controllo sulle azioni che questa porterà avanti, ricordando fin da ora alcuni punti per noi indifferibili: la rapida conclusione dell’azione di responsabilità nei confronti degli ex amministratori della Fondazione MPS, da ampliare a quelli delle varie controllate in seria crisi, gli indirizzi da dare al CDA della Banca MPS (ente ancora in gravi difficoltà nonostante assurdi commenti rassicuranti di politici locali) in merito al mantenimento del rapporto con il territorio e il relativo livello occupazionale, l’immediata revisione di un pessimo Statuto che porti sia ad un’immediata e drastica riduzione degli Organi Amministrativi che al contenimento dei costi di funzionamento, non più adeguati all’attuale attività della Fondazione MPS e al suo ormai esiguo patrimonio.

Se ci saranno iniziative serie e condivise in queste direzioni potrebbe non mancare, se cercata, la nostra collaborazione.

ASSOCIAZIONE PIETRASERENA

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 12 agosto 2014 alle 2:34 pm
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: