Annunci
Home > rassegna stampa > Rassegna Stampa – Un video tragicomico… L’arte di tutti fatta propria… Tegola su MPS ce n’era proprio bisogno…

Rassegna Stampa – Un video tragicomico… L’arte di tutti fatta propria… Tegola su MPS ce n’era proprio bisogno…

15 novembre 2014

CONTINUATE A VOTARE!!!! Sondaggio – Vota il peggior giornalista Senese…

Il soprintendente trasloca il Seicento nei suoi uffici

Mps e Alexandria, il derivato: così è, se vi pare

MPS CHIEDE 1,5 MILIARDI DI DANNI A NOMURA

LA MANIFESTAZIONE DEL 7 NOVEMBRE E L’ELABORAZIONE DEL LUTTO

Mps, tegola Chianti Classico

Santa Maria della Scala, insorgono i sindacati

Fisco chiede 300 milioni a MP (-S). Tutto bene.

 

Annunci
Categorie:rassegna stampa Tag:
  1. MS
    15 novembre 2014 alle 12:58 pm

    Quindi, secondo il signore nel video, la Fondazione (oppure Rifondazione, fa lo stesso) può fare l’aumento se smette di dare i soldi per tosare l’erba (o le capre, fa lo stesso).
    Le capre sono fuggite insieme ai buoi, l’erba nemmeno cresce più da queste parti dopo il passaggio dei vari Attila….direi quindi che si possono buttare un centinaio dei residui milioni per l’aumento, o per l’armento, o nel cesso, fa lo stesso.
    Quando arriva l’ambulanza?

  2. Massaia incavolata
    15 novembre 2014 alle 3:51 pm

    Ma scusate quest’angioletto del Monaci (Alberto) fa bene a criticare Valentini (come sparare sulla Croce rossa) ma dov’era anni fa quando facevano i disastri? Mancini, distruttore massimo con Mussari, non era dei suoi ex-democristiani?

  3. Silvia (quell'altra)
    15 novembre 2014 alle 11:08 pm

    Mansi all’Aiitalia, giusto! che faceva a perdere tempo con una fondazione che moriva e che non merita il maiuscolo? Solo un clarich che evidentemente non aveva grandi chances poteva venirci a lucrare e a fare il prepotente.
    C’è una regola americana di cui non ricordo il creatore la cui sostanza è:
    ‘mediocrità chiama mediocrità’
    rispettatissima, di regola, a Siena

  4. Dantès
    16 novembre 2014 alle 7:22 pm

    simpatico e acuto Campanini ma: conosce la storia di chi ha con sé? Benedetti ragazzi che non studiano…

  5. PippoSanese
    17 novembre 2014 alle 12:40 pm

    Completamente d’accordo con il sig.Monaci Alberto. ma quando succedevano queste tragedie al MdP Lui non ci aveva messo il Suo Alfredo ? E la nomina del direttere dell’enoteca ne era sporizzata da Lui ? Allora si allinei e dia il buon esempio chieda scusa alla Città di Siena sperando che altri lo seguano.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: