Editoriale de Il Santo – I politici di Siena Chiaccherano Chiaccherano ma poco fanno…

Scroll down to content

Tutte le volte che esco dalla Regione Toscana, mi prende una grossa tristezza. Andando specialmente al nord dopo aver passato Ronco Bilaccio e attraversato gli appennini, ti ritrovi in un’altra Italia. Sicuramente con tanti problemi, ma con una mentalità che noi toscani nemmeno ci sognamo. Le strade, anche quelle statali hanno un fondo perfetto e non come quella mulattiera che è la Siena – Firenze! Per quanto riguarda poi l’attenzione verso il turista o lo straniero è tutta un’altra cosa. C’è attenzione e cortesia, cosa che manca da noi, perché pensiamo che basti la bellezza per catalizzare le persone. Ma l’Italia è bella tutta dal Nord a Sud e quello che fa la differenza sono i servizi che ti offre il territorio che ti ospita. La differenza la fa il ristoratore che ti mette a tavola e anche se c’è il ristorante strapieno riesce a servirti in 10 minuti, senza tirarti il collo. Poi l’organizzazione, in Veneto in Friuli o Romagna, tutto scorre bene come se la macchina organizzativa fosse ben oliata cosa che da noi è utopia. Non per denigrare Siena e la Toscana, amo la mia terra e mi arrabbio nel prendere atto che se avessimo un decimo di iniziativa e di capacità che trovo inevitabilmente da altre parti faremmo le scarpe a tutti indistintamente. Guardate per esempio il sito del Comune di Siena (clicca e leggi). La parte che pubblicizza gli eventi natalizi è solo in italiano, non una parola in inglese! Cosa pretendiamo? Per fortuna abbiamo trovato CIVITA che gestisce tutto il nostro patrimonio culturale, a breve gestirà anche il poco cervello che è rimasto a Siena? Infatti il sito dell’Opera del Duomo è anche in inglese ben dettagliato e chiaro (clicca e leggi). Come fare allora? Soluzioni francamente non possono venire da un blog, il mio compito è segnalare quello che non va e anche quello che funziona (poco a dir la verità). Le soluzioni devono arrivare dalla politica, perché i politici sono stati eletti per risolvere e guidare la città e il territorio, vedo però troppi politici a chiacchierare, usare parole come SMART, START UP etc., ma in conclusione, non riesco a capire che cosa ci porterà fuori da questo pantano che i nostri politici ci hanno confezionato come un abito su misura. Nell’ultima trasmissione dell’anno Siena diretta Sera su  Siena TV in onda giovedì prossimo alle 21:00. Porrò in differita una domanda al nostro Don Brunetto, guardate la trasmissione, perché ci sarà da divertirsi. L’unico rammarico è non aver potuto fare un faccia faccia con il nostro Sindaco sarebbe stato divertente…

Cartelli chiarissimi
Cartelli chiarissimi che accolgono i turisti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: