Annunci
Home > rassegna stampa, rassegna video > Rassegna Stampa – Il Santo torna a Siena… La banda è sempre la stessa Don Brunetto e le promesse dimenticate!!!

Rassegna Stampa – Il Santo torna a Siena… La banda è sempre la stessa Don Brunetto e le promesse dimenticate!!!

13 gennaio 2015

Dopo pochi giorni passati all’estero ti accorgi quanto è bella la nostra Italia e Siena. Ti accorgi però che se avessimo un minimo di organizzazione dei paesi nordici, saremo la prima potenza del mondo! Ritornando poi in Italia ti accorgi quanto lontani gli standard di correttezza e di rettitudine dai livelli europei. In Olanda un consigliere comunale di una delle maggiori città industrializzate Eindhoven si è dimesso, per colpa di una multa, i politici nostrani non durerebbero tre muniti, anche perché mi diceva un tassista da loro la parola conta e parecchio e la gente che ti vota vuole che tu la mantenga. Il nostro Don Brunetto a quest’ora sarebbe già a casa a coltivare Tulipani…

Un  appunto a quel partito che ora è tutto Charlie, a favore della Satira e si schiera contro il Terrorismo (giustamente)… Ricordatevi che chi non accetta la critica, l’ironia è come chi è contro la satira, cioè non ama la democrazia!!! Un vostro emerito compagno alcuni anni fa denunciò un vignettista, se non ve lo ricordate ve lo ricordo io…

Ancora oggi c’è chi paga perché a Siena ha semplicemente scritto la verità!!!

Io Sono Charlie, ma sono anche L’ERETICO, FRATELLO ILLUMINATO e BASTARDO SENZA GLORIA. Ha loro fortunatamente non hanno sparato, ma vi assicuro che la loro vita è cambiata.

PAROLA DI BRUNO VALENTINI. ORA PER0′ BASTA CON LE PRESE PER I FONDELLI

Falorni, Bianchi e Corsi: “Valentini, ma Mps?”

“Libro bianco” e atto di indirizzo: MPS sparito dall’agenda di Valentini

Grazie alle notizie de Il Santo ecco due interrogazioni

Il codice Antonveneta: 8 bonifici… e 4 mazzette?

Spese per capodanno: ci dicano se le feste erano proprio a costo zero per il Comune

Incarichi esterni e spese per il personale: il Comune provi a giustificarsi…

E’ sciolto il “Comitato 2019”? E almeno ora si può fare il conto di tutte le “magentate”?

La domenica del villaggio: l’Islam di Clint, l’addio a Rosi

“In piazza nessuna bandiera di partito, solo quella della Francia”

Mps accelera sulla cessione delle attivita’ in Belgio e Francia. in settimana incontro cruciale.

Un posto dove la cultura – nel senso più ampio – non gioca alcun ruolo non è più “università”

InContrada: meglio del Louvre!

Mps, altra giornata negativa in borsa

Un video mooolto istruttivo…

Annunci
  1. Bastardo Senza Gloria
    13 gennaio 2015 alle 12:54 pm

    Bravo Santo. Passami la battuta, Io non posso essere Santo, poiché farei un torto a quelli veri. Un abbraccio a presto.

  2. Marco Falorni
    13 gennaio 2015 alle 8:25 pm

    Bentornato Santo! Ancora un po’ e ci prendeva una crisi di astinenza… m.f.

  3. Gabriella Picchiotti
    13 gennaio 2015 alle 10:48 pm

    Grande Santo… onore a Federico. A qualcuno dovresti aver fatto venire la pelle d’oca.

  4. Maria Lupi
    14 gennaio 2015 alle 12:20 am

    Charlie Santo mio, mi han detto solo ora che in tv il sindaco è comparso a parlare della strage parigina con accanto il Boldrini che qualcuno ricorderà come onnipotente agente stampa con 40-50 dipendenti al servizio del Tosi, il prototipo della stampa ossequiente di questi decenni preparatori del disastro finale! La Nazione poteva metterlo tra gli illustri senesi. Ma tra colleghi ci si rispetta e ci si ignora forse per dovere professionale.
    L’anti-Charlie per definizione, insomma, diciamocelo senza ipocrisia. Non è infatti quello che scrisse anche una recensione tutta negativa sul libro dell’Eretico?
    Ancora una volta il Sindaco ha sbagliato, non sapeva niente degli anni intorno al 2000? Si vada a rileggere il Corriere di Siena, è come tornare alle elementari, ma non è quello di cui ha bisogno?
    Il video più impressionante rimane quello del traffico-parcheggi. Andrebbe proiettato ogni ora in piazza del Campo sul muro del Palazzo per far noto a tutti in che mani siamo.
    Basta, non mi voglio rovinare questo scorcio di serata…buonanotte, anche a lui! Ma che dorma sempre, non dica più bischerate così grosse. Grazie molte.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: