Annunci

Archivio

Archive for the ‘rassegna video’ Category

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La Selva chiedo aiuto alla rete… La visione di Piccini… Il Giardino dei Profumi…

20 settembre 2017 1 commento

Polemiche su polemiche quando si parla di Palio. Il Palio non si tocca! Ci potete distruggere tutto: Banca, Università, futuro per i figli, ma il Palio non si tocca! Questo è quello che viene da pensare leggendo i social.

La Selva, la contrada del buon Giuseppe Acampa e dell’esimio ERETICO di SIENA, vista la mancanza dei soldi della Fondazione, ha sopperito alla mancanza di denaro con un mezzo all’avanguardia, INDIEGOGO (CLICCA E LEGGI), un sito di CROWDFUNDING (raccolta fondi), per raccogliere i 70.000,00 € necessari per il restauro del proprio oratorio.

Che ci volete fare i tempi sono cambiati, prima c’era il Monte dei Paschi per queste cose, l’attenzione dei contradaioli si è indirizzata tutta sul Palio, sulla vittoria, trovare 70.000,00 € per il fondo Palio una Contrada media ci mette poco, trovarli per l’oratorio un po’ di più. I senesi hanno dimenticato che il valore principale è la Contrada e non il Palio, ma vaglielo a spiegare alle nuove generazioni, che non vivono più la contrada, che vivono la festa del Patrono senza sapere niente. Provate a chiedere a un diciottenne che cosa è il Mattutino o chi è la Signoria.

Allora per mantenere i luoghi, che poi sono la memoria della Contrada si ricorre alle donazioni esterne, chissà in un futuro si chiederà su INDIEGOGO la donazione per avere il miglior fantino di Piazza… PORA SIENA

Alla mercè (e un ps)

Borsa Milano chiude in lieve rialzo, ritraccia Telecom, bene Piaggio

“Renovatio urbis”: la visione di Siena di Piccini

Il “controllo di vicinato” in attesa di risposta

Buona notizia: finalmente sta per riaprire al pubblico il “Giardino dei profumi” a porta Pispini

Il Sindaco Bruno deve resistere e resistere

Pelati e primati

 

Annunci

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Il peggior Sindaco di Siena? Don Brunetto IMPERAT!!! Nuovo libro… “Siena? Distrutta da noi comunisti”

12 settembre 2017 1 commento

Che tristezza, si tenta in pochi mesi di fare quello che non si è fatto in quattro anni. Siena è tutto un cantiere! Strategia da sempre adottata dalle amministrazioni per far vedere a fine mandato che i lavori si fanno.

Una tristezza, perché si cerca sempre di fottere il cittadino con i metodi da prima Repubblica. Don Brunetto è tutto un fremito, preso da insanabile poltronite acuta. Infatti le tenta tutte per farsi il secondo mandato! Una vita spesa per il bene dei cittadini! A Monteriggioni lo rimpiangono sempre!

La delusione maggiore di questi anni è stata sicuramente la promessa fatta in campagna elettorale, quando il mitico Don Brunetto cercando di smarcarsi dal vecchio sistema senese prometteva chiarezza sui fatti della città, ferita a morte dai suoi compagni di partito. Tante parole in questi anni, tanti selfie e pochi fatti, chiaramente nemmeno Lui ha interesse di fare chiarezza. Prego vivamente il PD di candidare nuovamente BRUNO VALENTINI nel 2018 senza fare le primarie, anche perché può benissimo utilizzare io materiale elettorale di 5 anni fa, tanto non è cambiato niente, nemmeno i senesi!

Segnalo un libro che a Siena farà scalpore se di GIANNI RESTI… Il suo è un atto d’accusa… sarà interessante leggerlo: “Siena? Distrutta da noi comunisti”… Ci voleva un comunista per dirlo, non vorrei facesse la fine di PANSA… Vedremo…

Il PD non si smentisce e il nuovo Presidente di TIEMME è il segretario provinciale del PD di AREZZO, un po’ di vergogna no? Ma sentite a proposito cosa dice il buon SKARAMELLI a proposito di nomine l’imprinting è proprio quello non c’è versi!!!

 

“Siena? Distrutta da noi comunisti”

Il peggior sindaco dell’era moderna: il renziano Valentini Bruno. Parte prima

La chiarezza e le manine maligne

Il pallone (e un ps)

Piazza Affari torna a correre (+1,6%) e sfonda quota 22.000

La domenica del villaggio:”Dunkirk”, Fiuggi, la scuola

Allerta meteo: l’assessore Fratoni rimbecca Valentini

Il Comune si attivi contro il CETA, accordo letale per i prodotti senesi

Il nuovo presidente di Tiemme è segretario provinciale del PD di Arezzo

Legambiente sui pini: “Ok al taglio ma migliore gestione del verde urbano”

Argento e Oro

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La sicurezza solo a parole? A Don Brunetto piacciono le sorprese!!! Canale Tre fallisce siamo disperati…

29 giugno 2017 Commenti disabilitati

Mi giungono foto dalla Piazza del Campo. Si è parlato tanto di sicurezza in questi giorni e il nostro amato Don Brunetto ne parla minino da 10 giorni. Per esempio è assolutamente vietato stare sotto i palchi per le prove e per il Palio, ma per la tratta è lecito? A vedere le foto che pubblico qui sotto si.

Altro problema. Ci sono i nuovi addetti alla sicurezza, quelli con le pettorine gialle, pagati dal Comune 38 mila neuroni. Mettono li steccati e se ne vanno chi al Casato chi al Chiasso Largo, qualcuno rimane nelle camice, certo se ci fosse la necessità di aprire velocemente la Piazza per un’emergenza sarebbe un problema raggiungere velocemente le aperture per far defluire la gente. Non sono un esperto di sicurezza, ma qualche dubbio mi sorge…

Valentini sul Palio: “Sicurezza nella tradizione”

Palio: le misure di sicurezza previste al tavolo tecnico del Questore

Prencipia la Sagra, fra Alti e Bassi

Cucù: e il sindaco sorprese tutti, anche i “suoi (?)”

Gestione dei musei, la forzatura del sindaco: ecco come è andata in aula

Computer sotto scacco!

Torna il Processo

Ecco i bomboloni: Canale tre, caso-Rossi e non solo (con 6 Ps)

Ultime notizie. Mps e i 300 miliardi ancora da smaltire per le banche (oggi 29 giugno 2017)

Padoan: Mps salva in pochi giorni

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER VEDERE LA FOTO

 

 

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Ormai è Palio, occhio alle fregature!!! Via Vivaldi un’interrogazione per capire… La stanchezza di Elio è anche quella de IL SANTO

27 giugno 2017 1 commento

Ci siamo, ormai ci siamo. Il Palio (bellissimo) è stato svelato e la Carriera incombe sulla città.

Questo sarà il momento delle decisioni amare per la città e per i senesi. Nei giorni del Palio il 29 ci sarà il CDA del Monte dei Maschi, regolarmente tenuto a Milano.

Non è solo questo che ci deve preoccupare, il nostro Don Brunetto vuole cedere anche il Museo Civico ad una struttura privata che lo gestisca. Infatti ha questa idea da qualche tempo, molti dirigenti e dipendenti comunali hanno cercato di farlo desistere, ma Lui è Don Brunetto e tornare indietro non è nel suo stile. Il Museo Civico e la Torre del mangia, sono in attivo e fatturano bene, perché darli in gestione? Qualcuno indaghi.

Un avvertimento agli utenti della rete, voci sempre più certe ci assicurano che un ufficio del Comune di Siena è costantemente occupato a monitorare la rete per controllare quello che scrivono i senesi, non usate parole pesanti, perchè il KGB in salsa senese è pronto a venirvi a prendere… PORA SIENA

Dopo le venete, Mps vede schiarite

I ritardi per la nomina del direttore generale Azienda ospedaliera di Siena: perché?

Stanchezza

Riccaboni: un Magnifico munifico (e 8 Ps, stimolanti)

Riccaboni dichiara in Tribunale di aver risanato l’Ateneo senese risparmiando sugli auguri di Natale al personale

Interrogazione sui gravi e annosi problemi di via Vivaldi

Mps, Padoan rispetto a venete storia totalmente diversa

Il cencio di Laura Brocchi presentato alla città

Il masgalano di Penko per i Palii del 2017

“La sicurezza non si fa togliendo le volanti”

Istigazione al suicidio di David Rossi: il gip si riserva cinque giorni per decidere su nuove perizie

Due chiacchiere con… Duccio Rugani

 

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Palio e sicurezza… David Rossi nuove perizie… Casapound vs Rifondazione Comunista…

22 giugno 2017 1 commento

Il pericolo c’è o non c’è. Se c’è si devono prendere anche le più impopolari decisioni per tutelare la vita delle persone. La polemica per quanto riguarda la sicurezza in Piazza è alle stelle sui social e tutti a sparare su Don Brunetto e l’amministrazione che non sembrano all’altezza della situazione (ma questa non è una novità). La cosa che più salta all’occhio è il continuo bombardamento mediatico ed è meraviglioso il sindaco nel video che pubblico qui sotto tratto da Siena News quando dice che le Contrade devono guardarsi intorno e controllare se c’è qualcuno che non si è visto prima, se queste sono le disposizioni per la sicurezza siamo a posto!!!

Comunque al di là dei sorrisi che ci strappa il nostro bel Sindaco, la questione è seria e dobbiamo rifletterci. Se ci pensate bene, non è solo la Piazza ad essere a rischio, pensate alle mega cene di contrada per le strade. Strette, ideali per quei bastardi di terroristi. E’ stato pensato un piano per la città in quei giorni, in giro ci saranno più forze dell’ordine? Perché se la sicurezza è dire ai contradaioli, guardatevi intorno per vedere se c’è qualcuno che non conoscete, in qualche contrada si potrebbe fare i cazzotti invece che cantare e mangiare!! PORA SIENA

David Rossi: nuove perizie. Dalla ricostruzione in 3D cambia scenario del tragico volo

Come fare?

Aurigi: “A proposito di sicurezza e Palio”

Palio e sicurezza: l’intervento di Uniti per Siena

“Si ai controlli, non all’umiliazione del Palio”

Rifondazione Comunista contro Casapound: “Fanno propaganda razziale”

CasaPound: “Alle farneticazioni di RC rispondiamo con i fatti”

MONTE DEI PASCHI/ Ultime notizie. Mps, in arrivo un piano ‘flessibile’

ROBUR, DELIBERATO L’AUMENTO DI CAPITALE. DURIO: “OLTRE UN MILIONE DI EURO”

Arrestato per bancarotta fraudolenta un grande debitore di Mps: deve alla banca quasi 28 milioni di euro

 

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Il Chiantese dall’Eretico… Pochissimi davanti al tribunale per Tognazzi e Vecchi…

11 maggio 2017 Commenti disabilitati

Niente da segnalare oggi come editoriale tranne una notizia dall’Aria di FRITTOLE, pare che il blog del Signor Franko stia registrando dei picchi di accessi verso l’ora di desina, infatti molte massaie, si collegano on line per leggere la rubrica dell’ENOGASTRONOMIA, purtroppo si registrano lamentele, perché si parla solo di PASTA tanto amata dal Signor CECCUZZIK… E si sa, non si vive di soli carboidrati… E nemmeno di aria fritta…

Pochi irriducibili davanti al tribunale per sostenere Tognazzi e Vecchi

Siria: ecco a che cosa hanno votato contro Valentini, Ronchi e Vigni

Prima del temporale

Estra approva un bilancio tutto in crescita

Una fake news?

“Il martedì dell’eretico”: Vannozzi, Ceccuzzi e XXV aprile

Monte dei Paschi/ Ultime notizie. Mps rischia di finire sotto processo a Milano

M5S: “Il Pd regala miliardi alle banche ma lascia una famiglia in camper”

Barbicone (parte prima)

 

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Il Coni annulla i procedimenti contro la Mens Sana e i giornali celebrano Minucci… Il processo MPS resta a Milano…

19 aprile 2017 3 commenti

Con il personaggio Minucci ho già avuto a che fare ed è meglio starci alla larga.

E’ quanto meno a mio avviso inopportuno celebrarlo anche con le foto come hanno fatto, giornali e tv locali.

D’altra parte alcuni dei suoi sodali sono sempre sulla breccia e quello che hanno lo devono al periodo d’oro di Siena che per alcuni è stato una manna dal cielo per altri un vero disastro… Schiena dritta mai? PORA SIENA

 

Clamoroso: il Coni annulla tutto. I due scudetti tornano alla Mens sana. Nessuna sanzione per i dirigenti

Mens Sana Siena, il Coni restituisce gli scudetti

Anche i numeri sono importanti

MONTE DEI PASCHI/ Ultime notizie. Mps, piano di salvataggio in partenza a maggio

Monte dei Paschi, processo agli ex vertici resta a Milano.

Un altro libro su Monte dei Paschi: “I nomi di chi si è arricchito”

Processo Mps: tutto resta a Milano

La città continua a perdere i suoi Signori

Un figurone

Ovvai, una nuova ciclostazione, risolti tutti i problemi di Vico Alto