Annunci
Home > libero contributo > Editoriale de Il Santo – Se volete cambiare Siena e avere un futuro migliore cominciate a cambiare…

Editoriale de Il Santo – Se volete cambiare Siena e avere un futuro migliore cominciate a cambiare…

16 marzo 2015

Quante cose abbiamo scritto, solo io ho scritto più di 1800 post. A cosa sono serviti? Forse a niente, forse hanno scavato un dubbio. A me sono serviti, mi hanno cambiato, ho cercato di cambiare il corso degli eventi, vi confesso non li ho scritti per voi ma per me stesso per cambiare. Prima però ho dovuto cambiare il mio modo di vivere Siena e vi assicuro che non è stato facile. Tanti si lamentano, tanti scrivono su facebook aspettano il cambiamento, la svolta. Si aspettano queste due cose dagli altri, da Don Brunetto, dalla Giunta, dal fato. SBAGLIATE! Voi siete l’artefici del vostro destino! Spetta a voi cambiare, credere e lottare per quello che volete. Credeteci.

Annunci
Categorie:libero contributo
  1. Maria lupi
    16 marzo 2015 alle 4:09 pm

    Bravo, caro Santo! Si scrive per noi stessi come per le poesie. Se poi per caso serve al prossimo tanti meglio. Ma non illudiamoci.

  2. Mara Morini
    16 marzo 2015 alle 5:54 pm

    Scrivere ed esprimersi è una necessità in primis per sé stessi.
    Ma è anche un modo per dare espressione a tante idee, a tanti suggerimenti, a tante diverse prospettive non propagandate, a tanti apparentemente banali discorsi di quelli che si fanno dentro ai bar:
    E se non si pensasse che in fondo servono non si farebbe il sacrificio di trovare il tempo per farlo.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: