Annunci
Home > libero contributo > Rassegna Stampa – Le opposizioni litigano fra di se e il PD gode anche se ha tanti problemi, primo fra tutti DON BRUNETTO

Rassegna Stampa – Le opposizioni litigano fra di se e il PD gode anche se ha tanti problemi, primo fra tutti DON BRUNETTO

11 settembre 2015

Interpellanza urgente del MOVIMENTO 5 STELLE sulla morte di David Rossi…

Falorni (IPS): il tavolo delle opposizioni è unitario, e vuole includere, non escludere

L’OPPOSIZIONE, IL PD e L’ “ALTRO”

LA CITTA’ NON PUO’ ESSERE CAMBIATA DALL’URBANISTA DI MONTERIGGIONI

Sanità di fine estate: Coop 2000 e le censure (e 2 Ps non sanitari)…

Siena. Una proposta per istituire il baratto amministrativo

Cultura. Intervista all’Assessore Massimo Vedovelli

Quella porta in via Garibaldi, simbolo del degrado dilagante

NOVITA’ ZTL, PER I RESIDENTI POSTI ANCHE NELLE ARU

Simply sostiene lo sport e dedica una giornata al judo

Un fine settimana con un’infinita speranza

Lo zoodiaco di Pistoia

ALTRI TEMPI?

Annunci
Categorie:libero contributo
  1. Mario Ascheri
    11 settembre 2015 alle 6:54 pm

    peccato questo intervento ZTL-ARU è solo un po’ di fumo per una parte della città; per chi ha la ARU vicina vedremo quanto risolverà: l’area larga del Mercato è sempre più impegnata per le iniziative più varie, altroché valorizzare le varie aree della città! Tutto converge lì, chissà perché? Non voglio penare che i commercianti e albergatori del Campo e dintorni siano così potenti…forse solo per pigrizia mentale?
    Fatto sta che nonostante il clamore cui i media si sono subito allineati, mentre le moto NON paganti possono fermare ovunque, rimate senza risposta la domanda:
    QUANDO NON SI TROVA POSTO IL PAGANTE DELLA ZTL DOVE METTE L’AUTO?
    SOLO I PARCHEGGI A PAGAMENTO DELLA SIENA PARCHEGGI POSSONO GARANTIRLO, AHIME’

  2. Maria Lupi
    11 settembre 2015 alle 10:00 pm

    buono l’articolo del dott. Piccini commentato da chi lo vuole sindaco. Ma quanto è plausibile in una città così in crisi? Il Neri dal Cenni è passato al gruppo 5 stelle/Tucci: qualcosa ha imparato; per essere ricandidato e con professione antilega prendere voti al PD? Scusi, dottore, ma l’impressione è questa. Anche dalla Padania.
    Professor Ascheri, lei non si fissi con questa storia della ztl, tanto lo sa che questi vogliono VENEZIA: Siena tutto pizza e bykes; sì, è come dice, sono nelle mani dei commercianti e ristoratori e pizzaioli tramite la biondina amiatina. Città, mi dicono, ancora ora stracolma di turisti, chi può volere di più? Partendo ho preso quel mensile gratuito e ci sono i grandi vecchi, Grottanelli e Barni, che pontificano come è loro mestiere, cosa mai può cambiare a Siena con queste meni tuttora operanti?
    Dimenticavo, Vedovelli è stato caricato quando è già a insegnare all’estero. Non se sentirà troppo la mancanza, ci giurate? E’ la dimostrazione che anche i professori possono essere veri politici, parole, parole parole.
    Buono invece SUNTO: bel colpo con la lettera dell’Onda del 1985 e ora con le due note odierne. BRAVO

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: