Annunci
Home > libero contributo, politica senese > Libero Contributo – – Fises e Fondazione MPS: ancora poca attenzione al territorio

Libero Contributo – – Fises e Fondazione MPS: ancora poca attenzione al territorio

3 maggio 2017
COMUNICATO STAMPA

maggio 3, 2017

Ancora una volta prendiamo atto di una scarsa attenzione al territorio, e poca onestà intellettuale, da parte della maggior parte dei gruppi politici locali.

Più o meno come nel caso della nostra Mozione sui permessi per i disabili, respinta dalla maggioranza e dalla quasi totalità dell’opposizione con motivazioni risibili e strumentali, per poi vedere tutti costretti ad ammettere che il problema comunque esiste e dovrà essere affrontato, anche in merito alla Fondazione MPS stanno emergendo situazioni al limite del ridicolo.

Solo qualche giorno fa la quasi totalità del Consiglio Comunale ha respinto la Mozione del Movimento Siena 5 Stelle che, dopo chiare e documentate critiche all’operato della Fondazione, chiedeva “la valutazione di una proposta che porti a prevedere la gestione della Fondazione MPS in ambito della Comunità Senese, e ad adeguare la struttura operativa della stessa Fondazione MPS alla sua nuova realtà economica e patrimoniale, avvalendosi anche dello strumento delle commissioni consiliari, al fine di garantire un Ente slegato da influenze esterne al territorio, e in grado di utilizzare opportunamente il residuo patrimonio per il rilancio della nostra città.

Oggi vediamo sui media ulteriori comunicati molto duri nei confronti del Presidente della Fondazione MPS, in questo caso in merito al suo rapporto con la Fises Spa, e del conseguente atteggiamento del Sindaco Valentini.

Per prima cosa dobbiamo dire che condividiamo solo in parte le argomentazioni espresse in questi comunicati; pur riconoscendo alla Fises un certo ruolo di supporto alle aziende del territorio in questo difficile momento, a nostro giudizio ci sono molte cose da valutare, a partire dai componenti del CDA e da alcuni aspetti relativi all’attività dell’Ente. Non a caso abbiamo già in elaborazione una proposta in merito alla Fises, che si lega al nuovo ruolo che dovrà avere la nuova Fondazione MPS.

Detto questo, la cosa che più ci stupisce è che se qualcuno voleva veramente fare modifiche alla Fondazione MPS, a prescindere da “un testo scritto male”, da “proposte populiste”, da “limiti di norme e regolamenti” o altre amenità inventate solo per non votare a favore di una mozione del Movimento Siena 5 Stelle, poteva proporre qualche modifica alla mozione, che noi avremmo valutato di accettare pur di arrivare alla necessaria ed indifferibile rimodulazione della Fondazione MPS: ancora una volta è purtroppo prevalsa la strumentalizzazione e la volontà di non riconoscere il ruolo di seria proposta, e di attenzione alla Città, da sempre fari dell’attività del Movimento Siena 5 Stelle. Ancora una volta si è preferito criticare e distruggere, anziché  proporre e costruire, con il solito atteggiamento negativo, supponente e gattopardesco. Per poi essere, nuovamente, costretti ad ammettere che un problema Fondazione MPS esiste.

Ribadiamo comunque la nostra disponibilità a lavorare su questo tema, ricordando che il Movimento Siena 5 Stelle ha già calendarizzato una nuova mozione sulla Fondazione MPS nell’ODG del Consiglio Comunale.

MoVimento Siena 5 Stelle

Annunci
  1. Mario Ascheri
    3 maggio 2017 alle 7:29 pm

    mi sembra più che giusto…se come spero vengo l’8 al vostro incontro, vi proporrò di chiedere la pubblicità per le erogazioni della FISES, why not? Sono soldi pubblici: una volta tanto senza nessuna velleità inquisitoria di potrà sapere chi li prende e che risultati ha realizzato?

  2. investor
    4 maggio 2017 alle 4:51 pm

    Esimio Professore,

    proponga di chiedere anche quanti sono, in milioni di euro, i prestiti che non vengono rimborsati… così tanto per completare il quadro….

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: