Annunci
Home > libero contributo, rassegna video > Editoriale de Il Santo – Parliamoci chiaro al suicidio di David Rossi non ci credo o forse si?

Editoriale de Il Santo – Parliamoci chiaro al suicidio di David Rossi non ci credo o forse si?

19 ottobre 2017

Parliamoci chiaro, io al suicidio di David Rossi non ci credo.

Certo è una mia idea, come quella di alcuni suoi amici che invece sostengono la versione del suicidio e magari continuano a pensare che la pressione dei blogger fosse così forte da far commettere a Rossi il gesto estremo.

Non credo nemmeno che sia una questione di Donne, droga e festini vari.

Credo invece che il movente sia stata l’intenzione di Rossi di parlare con gli inquirenti. Cosa avrà voluto svelare di così importante da far prendere la decisione a qualcuno di suicidarlo? Forse non lo sapremo mai.

Certo se la storia dei “festini” fosse vera, e se e dico se, qualche magistrato fosse implicato allora si potrebbero spiegare tanti “errori” di cui ci parlano le IENE e anche il libro di VECCHI.

Quindi la fine di Rossi è una storia, i presunti festini sono un’altra che però se fosse vera si sarebbe intrecciata a fino doppio con la prima. Un groviglio nel groviglio.

Mi sono fatto tante domande in questo periodo. La prima a cui non trovo risposta è la seguente:

“Se la storia dei festini è vera e qualche magistrato è implicato (quindi ricattabile) può essere che alcuni processi di questa città siano stati condizionati?”

Mi vengono in mente quello dell’incendio in Curia, le prescrizioni di Ampugnano etc.

Certo queste sono solo delle mie supposizioni, credo che forse è solo un’idea di un blogger di provincia che ha letto troppi romanzi gialli!

Sarà bene che la smetta di farmi queste strane idee hai visto mai che sotto stress prenda la decisione di farla finita?

Chiaramente di scrivere il blog…

 

 

 

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: