Annunci
Home > libero contributo, politica senese > Editoriale de Il Santo – Il ritorno al vetriolo di FRANKO CECCUZZIK

Editoriale de Il Santo – Il ritorno al vetriolo di FRANKO CECCUZZIK

18 gennaio 2018

Franko Ceccuzzik è tornato da tempo a occuparsi della città. Quella città che ha lasciato da Sindaco per il Commissario Prefettizio.

Ogni tanto mi diletto a leggere i suoi scritti, ora tutti fanno i blogger dal Piccini al Ceccuzzik una volta compagni ed ora bloggers insieme!!!

I due non hanno capito che essere blogger non vuol dire aprire un blog e scrivere, tanto per intendersi è come se mi dichiarassi motociclista perché ho una bella moto in garage o giornalista perché faccio il blogger. Chi vuol capire capisce!

Ma torniamo al CECCUZZIK, che con il suo sito ARIA SOTTILE (mi rifiuto di chiamarlo blog) ci diletta e ci stuzzica a più non posso.

I suoi scritti sono al vetriolo, sintomo di un astio mai sopito verso tutto e tutti, ma specialmente verso il suo partito che evidentemente lo ha tradito quando era primo cittadino. Ci dispiace per lui a leggere certe cose, proviamo compassione per un uomo che aveva visto lontano nel futuro di Siena, talmente lontano che non si accorgeva del disastro che Antonveneta aveva fatto a Siena.

Su Signor FRANKO non se la prenda, fa male alla salute!!

Sotto metto due articoli illuminanti.

FRANKO è tornato e tutti dovranno stare all’erta, perché FRANKO è FRANKO e non te le manda a dire!!! PORA SIENA…

Il Pd tra Valentini e Bruni. E la prima di Gian Burrasca

L’Italia alla camomilla nel mondo che corre. E lo stalinista di carta.

Annunci
  1. Beatrice
    18 gennaio 2018 alle 7:16 pm

    Il chianino ha un bel coraggio a ripresentarsi al popolo senese, si vergogni. Ma la vicenda del pastificio amato è sempre in corso? Non si sa più nulla

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: