Franco Ceccuzzi: “Si alle primarie, ma fare il Sindaco di Siena non è un’ossessione!!”

PINCIANI (CONFRONTI): “IL VOTO A OTTOBRE IMPEDISCE LE PRIMARIE”

 

AMARCORD IN SALSA SENESE: IL “NUOVO” CHE AVANZA

 

 

 

 

3 replies to “Franco Ceccuzzi: “Si alle primarie, ma fare il Sindaco di Siena non è un’ossessione!!”

  1. Quel direttore di giornale locale che fa le domande e ride come si fosse al bar a parlà di cazzate, dovrebbe rendersi conto che situazione sta vivendo la cittadinanza. Parecchi, chi può, se ne andranno, altri faranno fatica a mantenere le proprie famiglie, altri ancora non avendo “santi in paradiso” come qualcuno che viene chiamato a lavoro senza concorso, si adatteranno a fare quello che passa il convento.
    Ma senza un reale cambiamento dove si vuole andare?
    Qui ci si rivolge ancora ossequiosi a coloro che hanno fatto danno irreparabile senza chiederne un paso indietro.
    Fino a quando questo non avverrà e tutti avranno pagato per quello che hanno commesso ci sarà sempre qualcuno che ricorderà certe cose, e niente sarà accantonato come dice lui in un angolino.
    Io guardo al futuro ma ci guardo con uomini politiche e moralità differenti dal passato.
    Se no a che serve il passato?

  2. la presenza ossequiente dei due direttori alla Festa dell’Unità è la prova visiva per così dire del problema senese, il ko dell’informazione, il controllo totale orwelliano delle menti ormai confinate come indiani nelle riserve della monocultura paliesca. Perciò anche la banca l’hanno messa in mano ai dalemian-bindini.
    Quei Due si vergognino, sono con Mussari la vergogna della città.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star