Annunci
Home > rassegna stampa, rassegna video > Rassegna Stampa – Non hai titolo di studio? Hai la tessera NO PROBLEM!!! Vota il peggior Sindaco di Siena… Venerdì il verdetto del processo ALEXANDRIA

Rassegna Stampa – Non hai titolo di studio? Hai la tessera NO PROBLEM!!! Vota il peggior Sindaco di Siena… Venerdì il verdetto del processo ALEXANDRIA

30 ottobre 2014

Leggo con sdegno che siamo sempre alle solite l’appartenenza politica viene prima della competenza professionale. Ma dove vogliamo andare? Leggete l’articolo di Raffaele Ascheri, quello nell’elenco della rassegna stampa in rosso vi divertirete, oppure vi incazzerete… Vedete voi

Sondaggio – Vota il peggior Sindaco Senese degli ultimi anni

Chi mangia con la Kultura: Giovanni Avena

Roberto Martinelli, il MPS e la BCE

Fondazione Mps: il documento di programmazione passa a maggioranza

SALVINI SPARA A ZERO SU MPS, PD, PROFUMO, SIENA, OPPOSIZIONE…

SEL: “IL MANGEMENT DI MPS HA PERSO CREDIBILITÀ”

Ed ora Guicciardini e Valentini chiedano scusa alla città

Il Governo manganella

Mps, altra giornata negativa in borsa

Processo Mps, venerdì la sentenza su Alexandria

Fusione o proroga? No, vogliamo le dimissioni

Visto che il sedicente Giornalista continua a dire che il sottoscritto ha dichiarato di non aver letto il BID BOOK. Ritenendo che per me è offensivo quello che dice, perché quando parlo o scrivo mi informo, perché voglio essere preciso e più che altro capire prima di tutti di che cosa su parla. Non è nella mia natura parlare di cose che non so. Ecco a voi il mio intervento nella sala delle Lupe durante l’incontro con il Professor Sacco e Bruno Valentini

Annunci
  1. Multipass
    30 ottobre 2014 alle 11:21 am

    Tanto per rinnovare il buon rapporto con chi parla solo con Philip Morris FCA per svenderci e farci prendere a bastonate obedendo a chi ha i soldi (reali o solo di borsa ?), seguirei con attenzione la manovra pro-guerra fatta da Renzusconi e allocchi creduloni …….http://www.ilcittadinoonline.it/news/177421/Maxi_fusione_del_servizio_idrico__Con_privatizzazione.html

  2. Silvia (quell'altra)
    30 ottobre 2014 alle 12:10 pm

    sì quelli sono i grandi problemi che passano sotto silenzio anche per colpa di questo sciagurato dibattito sulla CEC: ma ancora una volta, l’opposizione che fa? esistono i consiglieri regionali di minoranza? e i 5 stelle sempre vigili? hanno troppi problemi interni?
    PINASSI, forza!

  3. Claudio Valentino
    30 ottobre 2014 alle 3:30 pm

    Voglio indirizzare un’interrogazione personalmente a Eugenio Neri e Marco Falorni (gli altri neppure esistono, in primis il pentastellato) per chiedere loro di andare in fondo a questa vicenda.

  4. Bea
    30 ottobre 2014 alle 3:43 pm

    ma il rapporto con CEC come è con precisione? Chi è il responsabile? Non mi direte che è il solito Ceccuzzi…

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: