Annunci
Home > rassegna stampa, rassegna video > Rassegna Stampa – Marcello Zero in condotta… Il PD parla ma no dice una beata mischia!!! Scoppia una tubatura, non date la colpa a Don Brunetto!!!

Rassegna Stampa – Marcello Zero in condotta… Il PD parla ma no dice una beata mischia!!! Scoppia una tubatura, non date la colpa a Don Brunetto!!!

27 febbraio 2015

ZERO IN CONDOTTA

SBAGLIATO IL PARALLELISMO AUMENTO DI CAPITALE MPS SOTTRAZIONE DI RISORSE DA ALTRE PARTECIPATE

Il mercoledì scolastico: la “Buona scuola” di Renzi…

Profumo su contratto bancari: “Trattativa complessa”

BANCHE: PROFUMO, ‘BAD BANK’? NO REGALO BANCHE MA BISOGNA MOBILIZZARE CREDITO

Mps: tra (dura) realtà e prospettive strategiche

BLOCK NOTES: PD SENESE, L’ARTE DEL DIRE E DEL NON DIRE

SANTA MARIA DELLA SCALA, SALVE LE OPERE D’ARTE DOPO ALLAGAMENTO

MPS, SIMONCINI: “IN CORSO VALUTAZIONE PER FUSIONE CON PARTNER BANCARIO”

Ecco la riorganizzazione di Palazzo

La fila al bar

Trasferimento del Tribunale di Siena: c’è attesa per la decisione della Fondazione

Annunci
  1. Montepaschino Tranquillo
    27 febbraio 2015 alle 1:31 pm

    Signori, se si pensa alla Francigena o alle macchine elettriche anziché alla manutenzione della città non può che finire come in via del Capitano ieri. La città da preservare è un imperativo categorico il resto scioccchezzuole, altroché cinema e teatro, qui si fa con i crolli il teatro! Agli Stati generali della cultura ci sarà da divertirsi, si fa per dire. Rivendicazioni corporative, ne dubitate? E intanto la città va a pezzi. Ma se non son capaci a sistemare il muraglione della mensa (da un po’ non ci passo ma non dubito che sia sempre a terra) come possono fare il SMS nuovo? Flores fa ridere, ma dove sono le idee? Che ha fatto da assessore? Perso tempo con il Buongoverno costosissimo, che pontifica ora? dovrebbe avere il pudore di stare buono nella sua cattedra e pontificare solo agli studenti, se ce ne sono ancora.

  2. Montepaschino Tranquillo
    27 febbraio 2015 alle 7:52 pm

    “oggi la Fondazione è un ente autonomo patrimonialmente e giuridicamente dagli enti che ne nominano la Deputazione. Una trasformazione pensata per scongiurare l’eccessiva ingerenza della politica, che a suo tempo ha prodotto una serie di storture e di effetti che abbiamo pagato e pagheremo a lungo”, Valentini dixit ieri secondo un on.line! Prima com’era? Qui siamo all’ignoranza pura e semplice o al fumo per nascondere l’impotenza?

  3. Maria Lupi
    27 febbraio 2015 alle 11:20 pm

    Qui siamo all’abc della storia degli ultimi anni che Valentini non può conoscere.
    Che Gabriellone neppure rispondeva a volte al Cenni come fa a saperlo lui che si dilettava sulla Francigena? Bastava seguire come me, da centinaia di chilometri, i giornali on line dei tempi d’oro.
    IGNORANTE!

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: