Annunci
Home > Don Brunetto, rassegna stampa > Rassegna Stampa – Il Rettore RICHGOOD in tribunale contro il Professor GRASSO… Don Brunetto contro i motorini e la città!!!

Rassegna Stampa – Il Rettore RICHGOOD in tribunale contro il Professor GRASSO… Don Brunetto contro i motorini e la città!!!

25 febbraio 2016

NELL’UDIENZA DELLA QUERELA DEL RICCABONI NEI CONFRONTI DEL PROFESSOR GRASSO, IL RETTORE PENSA SOLO A DIFENDERSI E CI DICHIARA CHE NON FARA’ IL SINDACO DI SIENA

Processo al professore Giovanni Grasso querelato dal Rettore dell’Università di Siena Angelo Riccaboni. (AUDIO)

Siena sicura. Giovedì 25 Febbraio, incontro di Ugl, Sena Civitas e Sanità in salute

Notizie Mps/ In Borsa chiude a -5,68%. Patuelli (Abi): stress test Ue avranno elementi recessivi non peggiori di 2 anni fa

Fondazione Mps: il Movimento 5 Stelle propone una mozione

Blogger di Siena

Blogger Al soldo di tutte le bandiere

Annunci
  1. Luigi De Mossi
    25 febbraio 2016 alle 3:27 pm

    Manifesto cinematografico bellissimo! Comunque ci sono anche Dr. J Iccapot (my Bog) e Marco Fattorini ben vivi, acuti e presenti.
    Domanda per il Gabs: dove proiettano la prima nazionale?
    Luigi De Mossi

    • 27 febbraio 2016 alle 12:18 am

      Grazie, avvocato. Avendo ‘rifatto’ io il poster, mi sembrava indegno affiancarmi a cotanti personaggi: non per modestia personale, ma per la modestia dei miei contenuti…

      • 27 febbraio 2016 alle 1:03 am

        A me hai fatto stianta dal ridere!!!

  2. Gionny
    25 febbraio 2016 alle 5:57 pm

    Oggi ufficialmente e’ cominciata la corsa al rettorato con tanto di invio di messaggi dei candidati ai dipendenti.

    Il primo che mi e’ arrivato inizia con la solita frase di rito:

    Cari colleghi e studenti,
    rispondendo alle sollecitazioni giunte da molti colleghi, ho deciso di presentare la mia candidatura alla carica di Rettore dell’Università degli Studi di Siena per il mandato 2016-2022…

    Come al solito chi vuol fare il rettore lo fa controvoglia e solo perche’ sollecitato da innumerevoli colleghi ad immolarsi in questo mandato a cui non tiene affatto…

    Sarebbe l’ora di respirare aria nuova non aggrovigliata e stantia.

  3. 25 febbraio 2016 alle 6:23 pm

    Una domanda: visto che siamo al soldo, ma l’incasso chi lo ha preso? Ragazzi non facciamo i furbi, io voglio la mia parte.

    • 25 febbraio 2016 alle 7:15 pm

      L’ho preso io😂😂😂

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: