Annunci
Home > libero contributo, rassegna stampa, rassegna video > Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La laurea senese di Malagò, uomo di sport (?)… MPS in calo… Demoliamo gli edifici brutti!!!

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La laurea senese di Malagò, uomo di sport (?)… MPS in calo… Demoliamo gli edifici brutti!!!

24 settembre 2016

Siena crocevia di popoli, di persone e di pellegrini. Uno di questi è stato anche MALAGO’ presidente del CONI, che mesto mesto se ne è venuto a Siena a finire l’Università, perché a Roma aveva avuto un piccolo problemino, praticamente la laurea in economia l’aveva comprata. Lui dice che non ha potuto dimostrare che era tutto falso, perché la prescrizione glielo aveva impedito. Che strano, lo so anche io che se uno vuole può rinunciare alla prescrizione!

Comunque aveva tre esami sub judice, due dei quali li dette a Roma e dopo qualche annetto (quattro per la precisione), decise di trasferirsi a Siena per dare l’ultimo esame e prendersi la laurea. Nel verbale del 2005 della facoltà senese, si legge della richiesta delle studente MALAGO’ di proseguire gli studi a Siena. La richiesta fu accolta in deroga alla nuova riforma universitaria del 2004 che scoraggiava questi trasferimenti. Tutto regolare, ci mancherebbe altro, tutto all’italiana direi io.

La certificazione della falsità della laurea di MALAGO’ è del 1993, Lui si era laureato (?) nel 1981, si cucca la laurea a Siena nel 2005 con una bella deroga. Sapete dirmi chi era il RETTORE di quegli anni? Che poi erano gli anni della Siena da bere… Tutti di qua son passati e ci vogliono fare anche scuola di MORALE!!! Ma per favore… PORA SIENA

La denuncia: “La laurea di Malagò è falsa”. Ma lui nega tutto

La falsa laurea in Economia di Giovanni Malagò. Tre esami dichiarati nulli

Divina (e un ps)

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -1,87%. Torna a galla ‘l’opzione Passera’ per Montepaschi

Contratto di quartiere di San Miniato: Campanini fa il punto

Augusti pensieri

Azione Mps: “La banca al centro di manovre preoccupanti”

Il Comune vuole demolire degli edifici. Quali? E chi paga?

Olimpiadi a Roma

Il bisogno di altrove

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: