Editoriale de Il Santo – Il dottore si è deciso… Ora NERI va con Monaci, Marzucchi e compagnia cantante…

Scroll down to content

Houston abbiamo un problema!!!

Il problema è capire cosa muove i “politici” senesi. In special modo Eugenio Neri, che passa dalla Vigni al Marzucchi nel giro di qualche mese. Neri che da poco è diventato professore ha traballato per qualche mese, poi convinto da Massimo Sportelli si getta nelle sue braccia portandogli in dono i voti, anche il mio (sic!) del 2013. Ripercorrendo la storia politica del brillante chirurgo, ci sono degli episodi che fanno pensare a una semplice impreparazione alla politica, infatti è da apprezzare solo la schiettezza del dottore. Il primo errore lo fece nel segnalare Alessandro Piccini quale Presidente del suo Consiglio Comunale se fosse stato eletto, questo prima del ballottaggio (ho avuto una conversazione con Piccini, l’ho ascoltato, ma sono rimasto sulle mie), il secondo errore, quello che forse ha fatto arrabbiare di più chi lo ha votato è stato l’abbandono del Consiglio Comunale, con una motivazione che in Politica fa sorridere. Don Brunetto era indagato e Lui disse: “O te ne vai te! O me ne vado io!!”, secondo voi uno come il Valentini si dimette per queste quisquilie? Suvvia!! Quindi il capo della coalizione se ne andato, ma non è tornato alla sua vita, ha continuato a fare politica, prima con Vigni e Campanini, poi cercando un accordo con il De Mossi, a cui aveva espressamente chiesto nel famoso discorso in Duomo di fare il suo nome come continuità tra i due, De Mossi non fece nomi, ma il discorso fu chiaro, per qualche ora sembrava che i due potessero battagliare contro il PD, poi su facebook la doccia fredda e il ritiro dell’investitura al De Mossi, una delle motivazioni è stata che l’avvocato ha cercato appoggio di alcuni partiti, ma se il De Mossi avesse fatto il nome del Neri… Chissà?

Nei mesi che si succedono il Neri scrive vari post, incontra persone e esterna le proprie considerazioni su Facebook sotto una chicca. Il De mossi non va bene perché ha i partiti dietro, Pierluigi Piccini non lo digerisce e non gliele manda a dire, lo Sportelli ora va bene anche se  ha in squadra il Marzucchi (la cui storia politica è nota) e il Monaci, uomo ombra da sempre! Cosa è cambiato Settembre ad ora, forse le stagioni? Il meteo può essere un problema!

Mi dispiace scrivere queste cose, ma è la storia di questi mesi, Neri l’ho sostenuto anche per affetto della sua famiglia, ma ora veramente basta, come gli ho consigliato già una volta torni ai pazienti. Sicuramente, conoscendolo se la prenderà e mi metterà come la scorsa volta tra i cattivi da pubblicare su FB già lo sta facendo con chi non la pensa come Lui, l’atteggiamento mi duole dirlo è quello di chi Lui ha sfidato.

Gli auguro ottimi risultati lavorativi e pessimi risultati politici, Siena ed i senesi hanno bisogno di ben altro…

Annunci

One Reply to “Editoriale de Il Santo – Il dottore si è deciso… Ora NERI va con Monaci, Marzucchi e compagnia cantante…”

  1. A Siena nessuno vuole disturbare il manovratore. Sono TUTTI daccordo nel confermare un sindaco PD , come si chiamera non ha nessuna importanza . E’. tutto un gioco delle parti.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: