Federico Muzzi Il Santo - Foto

La rubrica della COOL-TURA – Esce oggi il nuovo libro di MARIO ASCHERI

Esce oggi in libreria e nelle edicole il nuovo libro di Mario Ascheri. Il libro parte dalle origini di Siena, dagli Etruschi ai Romani, per arrivare fino ai giorni nostri con il nostro Sindaco Valentini. Ho avuto l’onore di leggere l’ultima parte: “Lo spartiacque del 2001: verso la crisi del Monte dei Paschi”. Devo dire che l’ho letta tutta di un fiato, la descrizione storica non fa una piega e gli eventi di questo ultimo decennio sono descritti in maniera accurata e inflessibile verso i protagonisti della Storia recente di Siena. Non ho avuto la possibilità di leggere tutto il libro che mi è stato recapitato a domicilio (oggi)  dal gentilissimo professore di cui mi pregio di essere amico. Anche Lui è sicuramente un talento senese, scomodo e bistrattato dai politicanti senesi. Vi consiglio di comprarlo e leggerlo, perché solo conoscendo il passato possiamo sapere dove andiamo. Troppe volte a Siena si è cercato di nascondere la storia scomoda, è ora di conoscerla e di assimilarla.

Ringrazio Mario Ascheri per avermi citato nella sitografia del libro. Troppo buono, professore, troppo buono!!!

pubblicitàAscheri
LA COPERTINA DEL LIBRO
curriculum
Il Professor Mario Ascheri

4 replies to “La rubrica della COOL-TURA – Esce oggi il nuovo libro di MARIO ASCHERI

  1. grazie, caro Federico! Scusa il ritardo: sono a bologna per i portici, 38 km. realtà unica che vorrebbero diventasse sito Unesco…se ne riparla presto!
    Lo do in omaggio solo a pochi amici e ai giornalisti (non faziosi)! Io credo di esser stato equilibrato. Ma giudicheranno i lettori, naturalmente…

  2. Professore,
    grazie! Non mi sono fatta viva prima perché volevo gustarmelo prima, attirando la consueta gelosia di mio marito.
    Sono stata subito con Silvia a prendere il libro. E’ un piccolo tesoro di senesità. Me lo sto gustando. Ho già visto che ha ridimensionato il Monte. E’ tato un grande episodio, ma i Senesi sono stati grandi anche “altrimenti”, cioè in modo diverso, per altri motivi, Sì, la fine del MPS, annunciata ormai?, non è la fine di Siena. Dipende da noi soltanto, cari concittadini.
    Se tutti i Mangia d’oro avessero fatto tanto come Lei per la città non saremmo in queste condizioni. Me lo consenta.

  3. Come ho scritto all’Eretico, ho avuto tempo di leggere la parte finale del libro e non faccio complimenti, sono una sua laureata per cui la leggibilità come il manuale di storia del diritto di Giappichelli era per me scontata.
    Gli faccio pervenire però la proposta di chiarire a p. 257 se ci sarà una ristampa, a metà, dove parla di Sestigiani e Borghezio. L’acquisto di cui si parla è naturalmente quello dell’Antonveneta, ma siccome poi torna agli anni precedenti il passo è poco chiaro. L’ho letta attentamente, Professore?

  4. Cara Silvia,
    hai ragione, mio Dio! Speriamo non ci siano altre sviste del genere! Grazie.
    Mi raccomando, date un’occhiata anche al resto..ho bisogno di lettori attenti!
    Domani sera, mercoledì, alle 17, da Mondadori firmo copie, ma la libreria è aperta a tutti! Anche a chi ha già il libro, naturalmente. A presto, m.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star