Annunci
Home > libero contributo, rassegna stampa, rassegna video > Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Minoranza in fibrillazione… Iniziano i giochini per il 2018… Auto a fuoco a San Miniato (video)

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Minoranza in fibrillazione… Iniziano i giochini per il 2018… Auto a fuoco a San Miniato (video)

2 marzo 2017

Mal di pancia nell’opposizione, mi dicono che qualcuno è stato rimesso al proprio posto, speriamo bene. Marco Falorni fa un’attenta analisi di quello che è successo in Consiglio Comunale, dando la sua versione dei fatti e su Facebook si scatena la bagarre!!

L'associazione NOI

L’associazione NOI clicca per ingrandire

Intanto, come potete vedere dalle foto, il nuovo Presidente di Noi (David Chiti, quello prescritto) pensa al futuro, Alessandra Amato gli ha lasciato lo scettro forse troppo impegnata con la Robur, vedremo gli sviluppi nei prossimi mesi.

Anche Lorenzo Rosso dice la sua e parla di facce nuove e senesità, la domanda è sempre la stessa: “Si candida o no per la carica di Sindaco nel 2018?”

Brutta storia in Via Aldo Moro, purtroppo il sottoscritto c’era anche prima dell’arrivo dei pompieri, francamente non mi sono accorto della persona all’interno dell’auto in fiamme, brutta storia davvero.

Ripropongo anche oggi il post di ieri, perchè la notizia di ciò che ha fatto la famiglia Mazzuoli è passata in cavalleria nei media “normali”…PORA SIENA

Tutti contro il PD (a chiacchiere). Ecco chi ha votato contro davvero

Intervista doppia, sei domande per Laura Vigni ed Eugenio Neri

Si dà fuoco nel giorno del compleanno, forse per problemi economici

La Grotta del Romitaggio opera in memoria di Alfredo Mazzuoli…

Via Frajese, il parcheggio dimenticato e devastato

Andar per cavilli

Monte dei Paschi di Siena/ Ultime notizie: Mps, saltato l’accordo con Cerved su Juliet

5 Stelle:”Una maggioranza strampalata tiene in vita

Strade Bianche, modifiche temporanee alla viabilità

La littoria corsa podistica

Mi scuso per il video in verticale ma i momenti sono stati “particolari”

Annunci
  1. raffaele ascheri
    2 marzo 2017 alle 9:18 pm

    Carissimo, fai bene a tenere ben desta l’attenzione sulle mosse del poliedrico Chiti: uno che ha capito – da tempi non sospetti – come bisogna muoversi in the city…

    Fra gli astanti, mi preme anche sottolineare, con sincera amicizia e simpatia, Marchino Barbagli (quello con l’opinabile coda di cavallo), voce storica della radio (e delle pubblicità) senesi.

    Dacci sotto, l’eretico

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: