Annunci
Home > comunicazione, Don Brunetto, rassegna video > Rassegna Video – Carlo Regina risponde a Don Brunetto detto anche l’imbarazzado!!!

Rassegna Video – Carlo Regina risponde a Don Brunetto detto anche l’imbarazzado!!!

13 aprile 2017

La lettera pubblicata ieri su questo blog è quanto meno sconcertante (leggi) e dimostra il grado di democrazia che si respira in Città.

Don Brunetto diciamola tutta ha fatto una notevole figura di KAKKA. Ma Lui c’è abituato… PORA SIENA

Annunci
  1. raffaele ascheri
    13 aprile 2017 alle 10:16 am

    Mi tocca riscrivere: grande Carlone!!
    Il Santo l’ha già fatto, da par suo, ora tocca a tutti (compreso lo scrivente): pubblicizzare al massimo la gran figura del Sindaco sul sidecar…a proposito, il XXV aprile si avvicina: Questo avrà il coraggio di salire sul palchetto? Io penso proprio di sì…

    L’eretico

  2. Mario Ascheri
    13 aprile 2017 alle 2:54 pm

    non ha pudore, cosa vi aspettate? non risponde ai cittadini (un 110 e non ho visto proteste a propostio…) , perché dovrebbe rispondere ai dei blog offensivi sempre pronti a criticare, ‘cattivit’ come quelli che ha eslcuso da FB, me compreso!
    Beh, sono l’unico Mangia d’Oro escluso? Sarebbe interessante saperlo…gli altri non ci perdono tempo con l’Ineffable? forse Minucci è ammesso al suo FB?
    Piccoli problemi della Grande Siena della Decadenza…ragazzi, va fatto altro, però…non è un interlocutore l’Ineffabile, non sperate che sia lui il candidato..ormai è bell’è cotto…non contateci come fate con troppo ottimismo…lui si prenderebbe pernacchie alla prima assemblea, non siamo più nell’ingenuo 2013…io spero in Fulvio Bruni, candidato interessante…che l’Opposizione si fortifichi perché lui non scherzerà!

  3. Luigi De Mossi
    15 aprile 2017 alle 2:44 pm

    Caro Carlo
    mi sono veramente indispettito (non verso di te), riconosciuto e anche immalinconito per quello che è successo. Queste persone sempre pronte a fare la morale e ad insegnare i nobili principi ed i doveri a tutti e quando li metti alla prova sul concreto reagiscono in questo modo.
    L’ho scritto e detto più volte i blogger senesi hanno avuto una funzione di supplenza dell’informazione nel peggior periodo a pensiero unico della città ed oggi come allora si vorrebbero liquidare come degli anonimi … lasciam perdere va’.
    Il solito abbraccio alla comunità.
    Luigi De Mossi

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: