Annunci
Home > comunicazione, politica senese, rassegna stampa, rassegna video > Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La città dei senza bastone… Due video da guardare e ascoltare. Il caso David Rossi

Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La città dei senza bastone… Due video da guardare e ascoltare. Il caso David Rossi

12 dicembre 2016

Solo ora la città si accorge dei guai del Monte dei Paschi, per questo ho scelto il titolo odierno.

La parola “imbecille” deriva dal latino imbecillis, composto da in senza baculum bastone. Originariamente significava debole, fiacco, malfermo: chi è senza bastone (avendone invece bisogno) appare fragile, impotente, senza forze.  Così è l’intelligenza, il buon senso o il giudizio dell’imbecille. Non sta sulle sue gambe, impotente.

Tutto ciò per descrivere una comunità non per offenderla, anche se qualcuno andrebbe offeso pesantemente!

Ne ho sentite e lette di tutti i colori in giro per le strade di Siena e sui social, i senesi continuano a non voler capire quello che sta succedendo in città. Ieri in Piazza del Monte ho sentito dire che la colpa del disastro attuale del Monte dei Paschi è la vittoria del NO al referendum. Roba da matti, appunto da imbecilli! Cari senesi la colpa di tutto il disastro senese va ricercata in casa nostra e i nomi ci sono ed hanno un colore bene definito: quello rosso del PD. Per carità anche parte dell’opposizione ha le sue colpe, ma qui dobbiamo puntare i riflettori sugli uomini della Siena da bere, a partire da MUSSARI per finire con i vari sindaci che si sono succeduti alla guida della città, che non avranno colpe dirette, ma quelle politiche sono tutte sulle loro spalle.

I senesi sembrano drogati da certi personaggi ed hanno sostituito il bastone della saggezza, con MUSSARI che donava soldi non suoi per attirarsi le simpatie dei senesi che non vedevano l’ora di lodarlo e prostrarsi a Lui.

In una chat privata tra amici ho scritto:

“Ci sarà di peggio. Prima di tutto il Bail in, poi il problema dei lavoratori e delle società che lavorano per MPS (vedi Bassilichi)… Comunque il problema è anche senese perchè noi non abbiamo fatto un cazzo (mi scuso) per evitare tutto ciò…”

Risposta di un amico:

“Sono cose più grandi della mia modesta persona, la finanza e la politica sono cose fuori dalla mia mentalità, io non avrei saputo cosa fare di differente, ma evidentemente non solo io…”

Questa purtroppo è la risposta del senese medio, appunto del senza bastone, che si appoggia agli altri per determinare il suo futuro e quello dei figli. Dove vogliamo andare con una città così?

Sono anni che in pochi cerchiamo di far capire dove stavamo andando, alcune forze politiche ci hanno provato: Lega Nord e Liste Civiche. Anche associazioni di cittadini come Pietraserena, hanno cercato in tutti i modi di mettere in guardia i senesi.

Questo blog è attivo dal 2008 e cerca ogni santo giorno di puntare i riflettori sulle cose senesi. Devo dire che il mio lavoro è servito a poco, non mi sento un imbecille, ma un idiota perchè forse il mio modo di comunicare non è riuscito ad arrivare al cuore e alla mente dei senesi. Quindi fra imbecilli e idioti posso solo dire PORA SIENA…

p.s. Bastardo senza Gloria ha chiuso, apre però un nuovo portale LO STANZINO DIGITALE  troverete gli articoli di quelli dello stanzino su questo blog, finche non mi sarò stancato di essere idiota…

Caso David Rossi nella trasmissione Di Sabato. Goracci: “Mai parlato di suicidio”

Mps, il legale parla sulla morte di Rossi: “David ucciso una seconda volta”

David Rossi, forse è suicidio ma i dubbi restano: «Ferite compatibili …

Mps, morte di David Rossi: “Perizia ipotizza il suicidio del manager”

L’ULTIMO ARTICOLO SUL BLOG. BASTARDO SENZA GLORIA VA IN QUIESCENZA E SI FONDE CON #QUELLIDELLOSTANZINO

Siena e le prossime elezioni amministrative

Con la ritirata di JP Morgan, il salvataggio del Monte passa ai risparmiatori

al monte dei paschi non resta che il salvataggio di stato! ok da bruxelles al decreto salva mps

Situazione MPS. La nota di SEL Siena

Strada di Renaccio e rifiuti. La nota di Pietro Staderini (Sena Civitas)

Bassilichi vende e “sgancia” Fruendo

Attaccati a pochi spiccioli, chiediamoci perchè

La domenica del villaggio: un film, Madama Butterfly, Gentiloni

Sanità senese, Falorni: “Dall’intervista a Desideri preoccupanti conferme”

ROBUR SIENA – Olbia 0-1. Le lumachelle

DUE VIDEO DA GUARDARE PRIMA SGARBI POI IL MITICO STEFANO BISI

Annunci
  1. 12 dicembre 2016 alle 12:10 pm

    “Sono anni che in pochi cerchiamo di far capire dove stavamo andando, alcune forze politiche ci hanno provato: Lega Nord e Liste Civiche. Anche associazioni di cittadini come Pietraserena, hanno cercato in tutti i modi di mettere in guardia i senesi.”

    Hai dimenticato di citare il M5S.

    Michele

    • 12 dicembre 2016 alle 12:17 pm

      caro Pinassi hai ragione purtroppo avevo in mente gli anni tra il 2005 e il 2010 quando voi eravate solo un embrione e lisciavi altri…

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: